Campo Antimperialista Italia

Campo Antimperialista - Italia

mod_vvisit_counterOggi7038
mod_vvisit_counterUltima settimana141379
mod_vvisit_counterUltimo mese692007

Honduras

Honduras: il colpo di Stato legittimato dagli Stati Uniti

E-mail Stampa

In seguito alle elezioni del 29 novembre 2009 segnate da una forte astensione e inficiate di frode, Porfirio (Pepe) Lobo avvia la successione di una dittatura che ha estromesso con la forza il presidente legittimo Manuel Zelaya, il 27 gennaio 2010. Così, Porfirio Lobo entra al supremo magistero in un paese in cui gran parte degli elettori non lo riconoscono. La resistenza ha il merito di aver svegliato la coscienza politica di un gran numero di cittadini che pensano che questo passaggio di poteri non serva che a legittimare i golpisti allo scopo di incoraggiare altri rovesci di governi progressisti nella regione.

Leggi tutto...
 

2° Incontro Nazionale per la Rifondazione dell’Honduras

E-mail Stampa

Rifondare e costruire il potere popolare e costituente in Honduras
 
Dal 12 al 14 marzo 2010 si è svolto a La Esperanza, nel dipartimento di Intibucá nel nord dell’Honduras, il 2° Incontro Nazionale per la Rifondazione dell’Honduras, cui hanno partecipato centinaia di delegati delle differenti organizzazioni sociali e politiche che compongono il Fronte Nazionale di Resistenza Popolare (FNRP). Organizzato dal Movimento per la Rifondazione dell’Honduras, dal Consiglio Civico di Organizzazioni Popolari ed Indigene dell’Honduras (COPINH), dal Movimento Ampio Per La Dignità e La Giustizia (MADJ) e dalle Femministe in Resistenza (FER), l’incontro è stato considerato un assoluto successo ed un ulteriore passo verso l'unità dei differenti settori che si sono opposti al colpo di Stato, proponendosi la rifondazione dell’Honduras e l'installazione di un’Assemblea Nazionale Costituente.

Leggi tutto...
 

Grazie, popolo dell'Honduras

E-mail Stampa

Le riflessioni di Carlos Aznares, direttore di “Resumen Latinoamericano”, su una Resistenza che continua

È iniziato come tanti altri golpe militari, con le truppe nelle strade, con la violenza nei volti degli insubordinati, con proiettili all’ingrosso di fronte all’obiettivo concordato, con i calci nelle porte, con l’intemperanza delle urla per generare terrore, vetri e mobili rotti, e alla fine con un sequestro, come i tanti che fecero i militari latinoamericani negli ani ’60 e ’70.

Sì, è iniziato tutto in maniera molto simile ai ricordi che portiamo nella nostra memoria. Quello che succede è che differentemente dalle altre volte, non ce lo aspettavamo, non eravamo all’erta, abbiamo evidentemente abbassato la guardia.

Leggi tutto...
 

"Gli Stati Uniti hanno avallato il colpo di stato"

E-mail Stampa

Intervista a Rafael Alegrìa

Sulla situazione honduregna dopo gli accordi del 30 ottobre pubblichiamo questa interessante intervista di Maurizio Matteuzzi a Rafael Alegrìa, esponente del movimento contadino e leader di Via campesina.


Rafael Alegría è uno degli uomini-chiave del movimento internazionale contro il neo-liberismo e della resistenza honduregna contro il golpe. Leader di Via campesina e del movimento dei contadini senza terra dell'Honduras. Lui stesso è figlio di contadini emigrati a Olancho, nel centro del paese, in cerca di lavoro. È una delle stelle dei Forum sociali, amico del venezuelano Chávez, del boliviano Morales e di João Pedro Stedile.

Leggi tutto...
 

“Ho visto uomini di pelle chiara, tipo yankee, ordinare la repressione”

E-mail Stampa

Lettera aperta di un impresario honduregno


Sono Arquímedes Alfaro Riestra, impresario honduregno dedito alla produzione industriale di utensili da cucina, membro del Consiglio Superiore dell'Impresa Privata dell’Honduras e voglio far sapere al mondo quello che nel mio paese ci è proibito.

Leggi tutto...
 
Pagina 2 di 3

Vademecum della Sinistra contro l'Euro

OLTRE L'EURO

GLI INTERVENTI VIDEO-FILMATI DEL CONVEGNO DI CHIANCIANO TERME

# SEMINARIO ECONOMISTI
«Oltre l'euro, per andare dove?»

- Lo spot di apertura del Convegno
- L'introduzione di Pasquinelli
- La prolusione di E. Screpanti

# TAVOLA ROTONDA
«Quale società per il futuro»

- L'intervento di Ernesto Screpanti
- L'intervento di Giorgio Cremaschi
- L'intervento di Norberto Fragiacomo
- L'intervento di Claudio Martini
- L'intervento di Moreno Pasquinelli

# LE REPLICHE
- Moreno Pasquinelli

# FORUM
«La sinistra, la crisi, l'alternativa»

Introduzione di Nello De Bellis
- Diego Fusaro
- Francesca Donato
- Valerio Colombo
- Marino Badiale
- Ugo Boghetta
Siete qui: Home Secondo Fronte Honduras

Per migliorare la tua navigazione su questo sito utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie.Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consulta la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.