Campo Antimperialista Italia

Campo Antimperialista - Italia

mod_vvisit_counterOggi18939
mod_vvisit_counterUltima settimana136864
mod_vvisit_counterUltimo mese557550

Dichiarazione finale del Forum internazionale di Beirut

E-mail Stampa

Per sostenere la Resistenza Anti-Imperialista dei popoli e la costruzione delle Alternative alla Globalizzazione

Su iniziativa e con l'appoggio di numerosi centri di ricerca, associazioni, sindacati e movimenti politici,culturali o sociali, i lavori del Forum internazionale di Beirut si sono svolti nei giorni 16-17-18 gennaio 2009, in presenza di 450 rappresentanze arabe ed internazionali e di personalità provenienti da cinque continenti (66 paesi).

Questo Forum, nel quale erano fortemente rappresentati l'America latina, l'Asia ed il Vicino Oriente, incarnava lo spirito della Tricontinentale.

Due grandi attualità hanno segnato il Forum. Da un lato, la resistenza eroica del popolo palestinese di Gaza di fronte ad un'intensità di violenza ed una barbarie senza precedenti. D'altra parte, la crisi globale del capitalismo, che non è soltanto finanziaria ma anche economica, sociale, culturale e morale, mettendo così in pericolo la sopravvivenza stessa dell'umanità.

Leggi tutto...
 

Ucraina: il gas che può scottare Yushchenko

E-mail Stampa

Un paese sull’orlo del precipizio
Da qualche giorno il gas russo ha ripreso a fluire verso l’Europa attraverso i gasdotti che attraversano l’Ucraina. In apparenza tutti sono felici dell’accordo raggiunto: gli ucraini per aver definito un accordo decennale sulle forniture e sui prezzi di transito, i russi per aver ottenuto un prezzo superiore a quello attuale, gli europei per la certezza dei rifornimenti.

In realtà, dal punto di vista prettamente economico, i termini dell’accordo sono tutt’altro che chiari. Ma il fatto veramente importante è che l’accordo c’è stato, ed è stato il frutto di un’intesa diretta tra Putin e la premier Yulia Tymoshenko che ha di fatto eluso i veti del presidente ucraino Yushchenko.

Leggi tutto...
 

Salvador - In vista delle presidenziali

E-mail Stampa

Il FMLN diventa il primo partito del paese

Nelle elezioni svoltesi il 18 gennaio scorso, il Fronte Farabundo Martì - FMLN, come era ampiamente previsto, ha ottenuto la maggioranza relativa, diventando il primo partito del paese, superando il partito di estrema destra ARENA (Alleanza Repubblicana Nazionalista), che raccoglie i rottami del regime paramilitare degli anni ‘80 e che era ininterrottamente al potere dal 1992, ovvero dalla fine della guerra civile. Il FMLN non ha i numeri sufficienti per formare da solo il governo, e dovrà probabilmente allearsi alla Democrazia Cristiana, ma ha segnato un punto importante in vista del duello decisivo, quello delle elezioni presidenziali previste per il 15 marzo prossimo.

Leggi tutto...
 

Le Crociate ai tempi di Obama

E-mail Stampa

In occasione della cerimonia – decisamente pacchiana – di insediamento di Barak Obama i quotidiani nostrani strombazzano la chiusura di Guantanamo, elevata a simbolo delle “magnifiche sorti e progressive” che attendono il mondo intero dopo il cambio della guardia.

 

Leggi tutto...
 

La guerra israeliana sulla Striscia di Gaza

E-mail Stampa

La guerra israeliana sulla Striscia di Gaza: "Il travaglio per la nascita di una Nuova Palestina/Medio Oriente”
di Mahdi Darius Nazemroaya *
15 gennaio 2009

Per capire realmente il particolare si deve conoscere il generale e per avere conoscenza del generale si deve capire il particolare.
Ciò che sta accadendo nei Territori Palestinesi è in relazione a quanto accade in Medio Oriente e Asia Centrale, dal Libano all’Iraq e Afghanistan presidiato dalla NATO, come parte di un più vasto fine geo-strategico. Tutti gli eventi nel Medio Oriente costituiscono un gigantesco mosaico geo-politico; ogni tessera mostra solamente una figura o una parte di essa, ma quando si mettono tutti questi pezzi insieme si vede il grande disegno delle cose.
Per queste ragioni, a volte, più di un evento deve essere preso in considerazione per comprenderne pienamente un altro, ma facendo così si corre il rischio di far divergere o estendere il fuoco di uno in direzioni diverse.
Il seguente articolo è basato su molti concetti chiave di un primo e più ampio testo; è breve nella forma ma comprensivo e maggiormente focalizzato sugli eventi nei Territori palestinesi e sul loro ruolo nella più lunga catena di eventi regionali nell’area del Mediterraneo e del Medio Oriente.

Leggi tutto...

 

Direzione PD

E-mail Stampa

Direzione PD
L’inevitabile approdo di Vendola & C.

di Leonardo Mazzei

Dunque tornano a Chianciano, dove 6 mesi fa hanno perso un congresso che pensavano vinto. Ma l’assemblea della minoranza vendoliana del Prc, che si riunirà nella cittadina termale questo fine settimana, non sarà il momento della riscossa. Verrà ufficializzata una scissione già in atto, verrà dato il via libera alla lista con Sinistra Democratica ed altre frattaglie arcobaleniche alle elezioni europee, ma con quali prospettive di medio (non diciamo lungo...) periodo? Il Manifesto, giornale che certo non gli è ostile, sintetizza così il loro momentaccio: <>, è il titolo dell’articolo del 9 gennaio che ne evidenzia il vuoto strategico oltre alla confusione interna.

Leggi tutto...
 

Antimperialisti di tutto il mondo uniamoci!

E-mail Stampa

Rapporto sul Forum internazionale delle Resistenze e degli Antimperialisti 

Si è svolto come previsto a Beirut, dal 16 al 18 gennaio, il «Forum delle Resistenze e degli Antimperialisti per la solidarietà tra i popoli e le alternative».
Un passo avanti notevole rispetto al primo, svoltosi un anno prima. Un successo reso possibile anzitutto grazie al poderoso sforzo del «Centro Consultivo di studi e documentazione» diretto da Ali Fayyad e del libanese «Raggruppamento Nazionale di appoggio alla Resistenza» diretto da Yehia Ghaddar.

Leggi tutto...
 
Altri articoli...
Pagina 583 di 615

Vademecum della Sinistra contro l'Euro

OLTRE L'EURO

GLI INTERVENTI VIDEO-FILMATI DEL CONVEGNO DI CHIANCIANO TERME

# SEMINARIO ECONOMISTI
«Oltre l'euro, per andare dove?»

- Lo spot di apertura del Convegno
- L'introduzione di Pasquinelli
- La prolusione di E. Screpanti

# TAVOLA ROTONDA
«Quale società per il futuro»

- L'intervento di Ernesto Screpanti
- L'intervento di Giorgio Cremaschi
- L'intervento di Norberto Fragiacomo
- L'intervento di Claudio Martini
- L'intervento di Moreno Pasquinelli

# LE REPLICHE
- Moreno Pasquinelli

# FORUM
«La sinistra, la crisi, l'alternativa»

Introduzione di Nello De Bellis
- Diego Fusaro
- Francesca Donato
- Valerio Colombo
- Marino Badiale
- Ugo Boghetta
Siete qui: Home

Per migliorare la tua navigazione su questo sito utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie.Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consulta la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.