Campo Antimperialista Italia

Campo Antimperialista - Italia

mod_vvisit_counterOggi12444
mod_vvisit_counterUltima settimana164285
mod_vvisit_counterUltimo mese466301

La Francia chiama, l'Italia risponde

E-mail Stampa

Siamo dunque all'atto V.
Né la parziale marcia indietro di Macron, né la strumentalizzazione del terrorismo, né l'accusa premeditata di essere un "movimento retrogrado" sono riusciti a fermare il movimento dei Gilet Gialli.

Un movimento che è diventato, strada facendo, una vera e propria SOLLEVAZIONE di popolo, che quindi fa letteralmente tremare, assieme al banchiere Macron il regime della Quinta Repubblica, colonna portante dell'Unione europea.

Una SOLLEVAZIONE, un fiume in piena in cui necessariamente confluiscono, oltre ai mille rivoli di una società devastata, spappolata da decenni di politiche neoliberiste, i tanti volti dei declassati, degli esclusi, degli invisibili che non han più vergogna di mostrarsi al mondo.

Mille rivoli, mille volti, mille voci che hanno disseppellito l'ascia di guerra e trovato non solo un simbolo che li fa sentire comunità, ma pure un punto di incontro e di sintesi tutto politico: Macron Demission!

Dalla Francia arriva non solo una domanda di solidarietà, che va raccolta, giunge una lezione.

Con la rivolta elettorale del 4 marzo gli italiani hanno detto basta, hanno chiesto una svolta. Cinque Stelle e Lega hanno raccolto il testimone ma si dimostrano incapaci di attuare le loro stesse promesse. Manca loro non solo il coraggio di spezzare le catene eurocratiche, manca loro la volontà di scegliere se fare gli interessi del popolo lavoratore o quelli dell'aristocrazia capitalistica.

Porre fine all'austerità e all'ingiustizia sociale, riconquistare la sovranità, è una grande impresa, che necessita uno sforzo gigantesco e l'unico gigante è il popolo.
Fino a quando resterà in ginocchio?

Ci vediamo a Roma il 12 gennaio, sperando di essere in tanti.


 

Vademecum della Sinistra contro l'Euro

OLTRE L'EURO

GLI INTERVENTI VIDEO-FILMATI DEL CONVEGNO DI CHIANCIANO TERME

# SEMINARIO ECONOMISTI
«Oltre l'euro, per andare dove?»

- Lo spot di apertura del Convegno
- L'introduzione di Pasquinelli
- La prolusione di E. Screpanti

# TAVOLA ROTONDA
«Quale società per il futuro»

- L'intervento di Ernesto Screpanti
- L'intervento di Giorgio Cremaschi
- L'intervento di Norberto Fragiacomo
- L'intervento di Claudio Martini
- L'intervento di Moreno Pasquinelli

# LE REPLICHE
- Moreno Pasquinelli

# FORUM
«La sinistra, la crisi, l'alternativa»

Introduzione di Nello De Bellis
- Diego Fusaro
- Francesca Donato
- Valerio Colombo
- Marino Badiale
- Ugo Boghetta
Siete qui: Home

Per migliorare la tua navigazione su questo sito utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie.Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consulta la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.