Quadrante - America Latina

Nel 2014 la Colombia destinerà quasi 15 miliardi di dollari alla guerra

La Colombia, secondo dati rilasciati dal ministero del Tesoro e del Credito riguardanti il bilancio preventivo del 2014, destinerà, per Difesa e Polizia, l’esorbitante cifra di 27,74 bilioni di pesos, l’equivalente di 14.717,74 milioni di dollari, di cui 13.555,81 per il funzionamento e 1.166,17 in nuovi investimenti.

L’olocausto americano

A proposito di genocidi… «… la Coordinadora Simón Bolívar, propone di celebrare l’ 11 Ottobre come l’“Ultimo Giorno d’America”; commemorare il 12 ottobre come l’“Inizio dell’Olocausto Americano” (o dell’inizio dell’“Invasione Europea dell’America”); e il 13 Ottobre come l’“Inizio della Resistenza Anti-imperialista in America”».

L’ignobile Premio Nobel

Nel bel mezzo dei preparativi bellici contro la Siria, arriva la notizia che il Presidente Obama ha esteso, per la quinta volta, l’entrata in vigore della Legge per il Commercio con il Nemico dedicata esclusivamente a sanzionare un solo paese: Cuba.

Brasile: scioperare come un tempo… con una repressione mai vista!

Le manifestazioni brasiliane mettono in luce alcuni aspetti piuttosto importanti del potere: la disinformazione prodotta dai media e la truculenta azione della polizia. Lo Stato di Polizia, degno di una dittatura, è la risposta che i brasiliani stanno incontrando di fronte alle loro manifestazioni. Lo scenario di guerra e la fortissima repressione della polizia non […]

Brasile – Un nuovo ciclo di lotte popolari?

Le grandi manifestazioni popolari di protesta in Brasile hanno demolito in pratica una premessa coltivata dalla destra, e assunta anche da diverse formazioni di sinistra – a cominciare dal PT (1) e continuando con i suoi alleati: se si fossero garantiti “panem et circenses” il popolo – disorganizzato, depoliticizzato, deluso da dieci anni di governo […]

Sfiduciati, vi insegna qualcosa il Brasile?

C’è diversa gente in giro che pensa che il governo del Partito dei lavoratori brasiliano sia un esempio se non un modello da seguire. Ogni volta che mettevamo in guardia da queste illusioni ci si rispondeva con la solita musica: “non vi va mai bene un cazzo”. Ci sono poi altri che ci criticano come […]

Implicazioni geopolitiche dell’ingresso della Colombia nella NATO

L’annuncio del presidente della Colombia, Juan Manuel Santos, che “in questo mese di giugno verrà sottoscritto un accordo di cooperazione con l’Organizzazione del Trattato dell’Atlantico del Nord (NATO) per dimostrare la sua volontà di farne parte”, ha suscitato un prevedibile grande scalpore nella Nostra America.

«Tra il cielo e l’inferno» – Comunicato delle Farc

I dialoghi dell’Avana si trovano in un limbo per colpa dell’uomo che vuole passare alla storia come il presidente che ha conseguito la pace in Colombia.Vibra ancora l’eco della giusta protesta del governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela contro l’accoglienza, da parte di Santos, dell’oppositore Capriles al Palazzo di Nariño.

«Verso una nuova campagna colombiana: riforma rurale integrale»

Comunicato congiunto FARC-Governo Dai compagni dell’’Associazione nazionale Nuova Colombia riceviamo, e di seguito pubblichiamo, il comunicato congiunto del governo colombiano e delle FARC relativo al primo punto (la riforma agraria) dell’Agenda delle trattative di pace. Una trattativa che è ancora agli inizi, un processo di pace che è messo costantemente in discussione dall’atteggiamento aggressivo (basti pensare […]