India

Intervista ad Arundhati Roy

Pubblichiamo di seguito un’intervista ad Arundhati Roy. L’intervista è dell’anno scorso, ma è stata tradotta e diffusa in questi giorni dai compagni dei Carc, dei quali pubblichiamo anche il commento introduttivo, che condividiamo.

Internazionalismo e rivoluzione delle masse in India: intervista con G.N. Saibaba

In vista della Conferenza Internazionale di Solidarietà alla guerra popolare in India, che si terrà ad Amburgo il prossimo 24 novembre, pubblichiamo una interessante intervista di Indiensolidaritet  al segretario del Fronte Rivoluzionario Democratico dell’India prof. G.N. Saibaba (foto), raccolta a Varberg, in Svezia, lo scorso aprile e recentemente pubblicata in revolutionaryfrontlines.wordpress.com.

Assassinio di Kishanji: l’ennesimo falso scontro

Ancora sull’uccisione del dirigente maoista indiano, assassinato a sangue freddo Condanniamo fortemente il premeditato assassinio a sangue freddo – avvenuto il 24 novembre 2011 – di Kishanji, alias Mallojula Koteswara Rao, membro dell’Ufficio Politico del Partito Comunista Indiano (Maoista) – CPI (Maoist), nell’area forestale di Burishol, Distretto del Paschim Midnapor,Jangamahal, nel Bengala Occidentale. Nel momento […]

Assassinato il leader del PCI (Maoista) Kishenji

Dichiarazione del Partito Comunista dell’India (Maoista) Mallojula Koteswara Rao, conosciuto anche come Kishenji, membro del Burò Politico del Partito Comunista dell’India (Maoista), è stato ucciso in una zona boschiva del Bengala occidentale il 24 novembre.

Cronaca dell’incontro londinese con Arundhati Roy

Londra, 12 giugno. La Friends Meeting House gremita, più di 500 persone sono accorse ad ascoltare Arundathi Roy, la famosa scrittrice indiana che da anni ha sposato la causa delle popolazioni tribali Adivasi in difesa dei loro diritti, della loro terra, della loro vita. La gente in sala rifletteva la composizione di una città che […]

Alla scoperta degli Adivasi

Racconto di un viaggio di solidarietà nel cuore dell’India che resistePer la prima volta una delegazione europea è entrata nelle zone del conflitto Questo sito cerca da tempo di informare sulla situazione degli Adivasi, i nativi dell’India a rischio di genocidio e di espulsione forzata dalle proprie terre che il governo di New Delhi vuole […]

Contro le sentenze di regime in India

Comunicato stampa del Partito Comunista dell’India (Maoista) contro le recenti condanne (24/12/2010) Servire il popolo non è cospirazione!Sostenere le lotte popolari non può essere mai sedizione!I veri cospiratori sono i truffatori che ammassano milioni di rupie!I veri traditori sono i banditi che vendono il nostro paese agli imperialisti!

Per la ricostruzione di Babri Masjid! Per l’isolamento e la sconfitta delle forze fasciste indù!

Per una severa punizione ai terroristi responsabili dei lanci di bombe a Malegaon, Ajmer Sherief, Hyderabad’s Mecca Masjid, Samjhouta! Esattamente 18 anni fa, il 6 dicembre 1992 (foto), dei fondamentalisti religiosi indù, in connivenza con l’allora governo centrale del partito del Congresso, distrussero la moschea Babri Masjid ad Ayodhya. Prima ancora, questi fondamentalisti indù avevano […]

Adivasi Drum: aiuti medici per i nativi indiani che resistono

La globalizzazione ha trasformato l’India in una miniera d’oro per le società multinazionali. Il centinaio di corporate families che decide del destino di un miliardo di persone ha distrutto qualsiasi barriera al flusso di capitale – per amore dello sviluppo, sostengono loro. Principalmente nell’area ricca di minerali nel Sud-Est, il governo ha dato in concessione […]

Appello a sostegno della resistenza dei popoli dell’India

Solidarietà ad Arundathi Roy, ai movimenti di lotta e resistenza dei popoli dell’India, del Kashmir e di tutte le nazioni oppresse nello Stato indiano, e a tutti coloro che li sostengono e sono perseguitati. Riproduciamo la dichiarazione della scrittrice Arundathi Roy, minacciata di arresto per essersi posta in prima fila nella denuncia delle politiche antipopolari […]