Iran

Firma subito anche tu!

Le nuove adesioni all’appello per l’IranPer aggiungere la tua firma scrivi a giulemanidalliran@gmail.com Pubblichiamo di seguito le adesioni pervenute sull’appello “Fermare l’aggressione all’Iran”.Si tratta di un primo risultato positivo, sia in termini di quantità che di qualità. Ma siamo soltanto all’inizio: questo appello è stato infatti pensato come prima tappa di una mobilitazione più ampia […]

Appello – Fermare l’aggressione all’Iran!

Pubblichiamo di seguito questo importante appello che vuole chiamare alla mobilitazione contro l’aggressione all’Iran. E’ possibile inviare la propria adesione scrivendo a giulemanidalliran@alice.it Fermare l’aggressione all’Iran!Denuclearizzare l’intero Medio Oriente!Porre fine all’assedio di Gaza e al martirio del popolo palestinese! Sin da quando G.W. Bush  definì l’Iran uno “Stato canaglia” è in corso contro questo paese […]

Il caso Iran

Franco Cardini sulla Repubblica islamica dell’Iran Qualcosa di molto grave si sta profilando in Occidente: qualcosa che forse minaccia il mondo. E’ uno scenario che purtroppo abbiamo già visto. Tra 2002 e 2003 i governi statunitense e britannico inscenarono una pietosa e vergognosa commedia cercando di far credere al mondo che l’Iraq di Saddam Hussein […]

Jundullah: la questione del Baluchistan, i Pasdaran e la CIA

Il clamoroso arresto di Abdulmalik Rigi, fondatore e leader di Jundullah (Soldati di Dio), avvenuto il 22 febbraio scorso ad opera di reparti speciali dei Pasdaran iraniani, ha riproposto al centro dell’attenzione la questione di cosa sia quest’organizzazione, se, come essa dichiara, sia una genuina organizzazione nazionalista che si batte per i diritti della minoranza […]

Una micidiale “guida morale”

Nei giorni e nelle settimane precedenti le elezioni del 2000, l’«International Herald Tribune» riferiva compiaciuto delle difficoltà incontrate da Milosevic nello svolgimento della campagna elettorale: «Timoroso di essere assassinato, il cinquantottenne presidente appare raramente in pubblico e solo per pronunciare dinanzi ai suoi seguaci brevi discorsi sui mali del fascismo». Circa una settimana dopo, sullo […]

La Terza Rivoluzione

Il Basiji pensiero del Presidente Ahmadinejad alla luce delle categorie filosofico-politiche occidentali Il confronto tra l’oceanica manifestazione svoltasi a Tehran in occasione dell’annivesario della rivoluzione iraniana del 1979, e le sparute proteste dell’opposizione (svoltesi come al solito nei quartieri benestanti del nord e dell’ovest di Tehran), sono un indice dei reali rapporti di forza tra […]

“A morte Berlusconi! A morte l’Italia”

Come non condividere le parole urlate da alcuni studenti iraniani ritrovatisi a protestare sotto l’ambasciata italiana? Talmente enormi sono state le dichiarazioni del primo ministro nel suo pellegrinaggio in Israele. Nulla sono, al confronto, le sue battute demenziali, le sue note dichiarazioni islamofobe, davanti alla difesa d’ufficio che ha fatto del massacro nazi-sionista compiuto contro […]

Iran, un appello che alimenta il fuoco di guerra

«Il manifesto» di sabato 6 febbraio ha pubblicato un Appello «Per la libertà di espressione e la fine della violenza in Iran». A firmarlo, assieme a intellettuali inclini a legittimare o a giustificare tutte le guerre e gli atti di guerra (blocchi e embarghi) scatenate e messi in atto dagli Usa e da Israele, ce […]

I “servigi fatti ai padroni israeliani”

Piena solidarietà alla Tv iraniana ed a Radio Italia dell’Irib La sezione italiana del Campo Antimperialista esprime la propria solidarietà alla Tv iraniana ed alla redazione di Radio Italia dell’Irib, la radio iraniana che trasmette in lingua italiana, per gli attacchi senza precedenti scatenati dai media del nostro paese, a seguito del commento iraniano sulle […]

Contro Ahmadinejad? No grazie!

Per una critica dei rivoluzionari che hanno perso la bussola Il mediatico fuoco di fila occidentale contro Ahmadinejad è davvero impressionante. L’obbiettivo è talmente palese da risultare spudorato: rovesciarlo. Che ci sia una regia dell’assordante campagna mediatica tesa a sputtanare ed isolare il “tiranno”, non vi può essere alcun dubbio. Si tratta della ben nota […]