Iran

La mossa di Obama

La nuova tattica Usa nei confronti dell’IranSe una tattica fallisce, se ne appronta una nuova. Solo così le potenze rimangono tali. L’establishment americano lo sa, ed Obama arriva da lì.Se questo è vero in generale, ha colpito in particolare gli osservatori la mossa di Obama verso l’Iran in occasione del Capodanno persiano, il Nowrooz. Una […]

Il nucleare, il Medio Oriente e l’Occidente.

El Paìs del 9 ottobre scorso pubblica, nella pagina dedicate alle opiniono, le riflessioni di Shlomo Ben Ami (professore universitario israeliano, già ministro degli esteri laburista negli anni ’90 e attualmente vicepresidente del Centro Internazionale di Toledo per la Pace) sulla questione del nucleare in Iran con conseguente proposta di soluzione.

IRAN: LA REPUBBLICA ISLAMICA E I POTERI DELLA GUIDA

Nel Notiziario del 29 luglio nel pezzo dal titolo «L’IRAN, AHMADINEJAD E NOI», affermavamo: «Ci divide da Ahmadinejad … il principio dello Stato islamico il quale, per quanto si autodefinisca Repubblica, consegna la piena supremazia ad un Consiglio di esperti religiosi con poteri di veto assoluti e insindacabili e in cima ai quale c’è una […]

L’IRAN, AHMADINEJAD E NOI

Si può solidarizzare con l’Iran senza sposare la visione del mondo dei suoi governanti? Si deve! Sembra scontato, ma così non è, che si possa sostenere la lotta di un popolo e/o di una paese aggrediti senza necessariamente condividere, o anzi criticare, la politica di chi si trovi a guidare quella lotta e/o governare quel […]

FIORE, IL FASCISTA E AHMADINEJEAD

FIORE, IL FASCISTA E AHMADINEJAD  Chi dimentica Sabra e Chatila? Il 5 giugno scorso il Corriere della Sera sbatteva in prima pagina la notizia che Roberto Fiore, noto fascista e massimo esponente dell’estrema destra (Forza Nuova), in occasione di un incontro tra il presidente iraniano e una delegazione di imprenditori italiani (che fanno affari d’oro […]

INTERVISTA DEL MANIFESTO A SCOTT RITTER

dal Manifesto del 15 giugno      «COLPIRANNO GLI AYATOLLAH, SENZA PROVE»OBIETTIVO IRAN     Parla l’ex ispettore dell’Onu Scott Ritter: Stati uniti e Israele stanno fabbricando un pretesto per cambiare regime a Tehran, proprio come hanno fatto a Baghdad. E le Nazioni Unite non fanno altro che rendersi complici di questa escalation    Michelangelo […]

PIU’ VICINA DI QUANTO SI PENSI

Le notizie su un prossimo attacco all’Iran si inseguono.Alcuni continuano a pensare che alla fine l’attacco non ci sarà. Come Campo abbiamo espresso una convinzione precisa da tempo: per gli Usa (e per Israele) l’Iran è il bersaglio che deve capitolare. Sul come e sul quando la discussione è ovviamente aperta, ma è evidente che […]