Quadrante - Asia

Ramadi resiste ancora

Ramadi è stata liberata e le unità anti-terrorismo delle forze armate hanno issato la bandiera irachena sul palazzo del governo». Questa la pomposa dichiarazione del generale Yahya Rasool alla Tv di stato irachena questa mattina. Gli ha subito fatto eco il colonnello americano Steve Warren:«La conquista del centro governativo di Ramadi è un significativo successo, risultato di […]

Il Grande Kurdistan ed Erdogan

Riceviamo da un nostro lettore, Martin Sebastiano, questo intervento sulla guerra in corso in Medio oriente, ed in particolare sulle dinamiche interne al mondo curdo e sul ruolo della Turchia di Erdogan. Sulle stesse questioni consigliamo anche la lettura dell’articolo da noi pubblicato il 5 dicembre scorso. Qui sotto invece l’intervento di Sebastiano.

Cose curde

Truppe turche in Iraq grazie ai curdi di Barzani La narrazione dominante ci dice che i curdi in quanto tali combattono l’Isis, che avrebbe invece un alleato nel governo di Ankara. Accade però che un contingente di militari turchi – chi dice 150, chi 1.200 – è entrato nel Kurdistan iracheno per svolgervi «attività di […]

La ministra Pinocchi

Roberta Pinocchi – pardon, Pinotti –  una ministra con lo stesso naso del suo principale Un articolo di Enrico Piovesana sulle bombe italiane sui civili yemeniti

Dicono del Califfato islamico

Abbiamo messo assieme, per tentare di capire il Califfato e l’ISIS, ciò che è stato scritto in alcuni organi di stampa. Frammenti parziali ma utili, che contraddicono la satanizzazione dell’ISIS come “nazista e fascista”. I dominanti ricorrono infatti ad una doppia narrazione: una prima, propagandistica, per infinocchiare  i “semplici”, i cittadini sprovveduti e gli analfabeti […]

Jugoslavia araba?

Un articolo di Alberto Negri sulla possibile spartizione di Iraq e Siria «Forse, come in una vecchia canzone che ritorna, avremo una Jugoslavia araba, sempre che rimanga qualche pezzo del suo disgraziato popolo che come la ex Jugoslavia di Tito cominciò ad affondare senza saperlo nella penombra di un’estate lontana». Questa la conclusione dell’articolo di […]

Cieli siriani

L’abbattimento del caccia russo da parte dei turchi «Opporsi all’ondata bellicista in Europa non è dunque un’optional. E’ invece una necessità che non dovrebbe sfuggire a nessuno. I sondaggi dicono che la maggioranza degli italiani non vuole la guerra. Diamogli voce in ogni modo possibile».

Beirut

Nel sistema di vasi comunicanti del Medio Oriente, particolarmente evidente è il legame tra Siria e Libano. Da tempo la guerra civile siriana “sconfina” nel Paese dei Cedri, ma la strage di ieri sembra rappresentare un vero e proprio salto di qualità. Stando alla sua (credibile) rivendicazione, l’Isis ha colpito la roccaforte di Hezbollah nella […]

L’Indonesia brucia e il mondo guarda dall’altra parte

Terre in fiamme per cinquemila miglia e animali cacciati dal loro habitat:  un crimine contro l’umanità e contro la natura. “Molti  bambini si preparano all’evacuazione sulle navi da guerra, ma molti altri già sono morti soffocati. Di tutte le specie animali non si sa quante siano scomparse in mezzo al fumo.“