Quadrante - Asia

L’Egitto che affoga Gaza

In questi giorni le vicende mediorientali si intrecciano con i discorsi e gli incontri a margine dei lavori dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, in corso a New York. Tra poche ore terrà banco l’incontro tra Obama e Putin. Le grandi manovre in corso sulla Siria si vanno accelerando, mentre la Francia ha iniziato a bombardare […]

Il ginepraio siriano (tutti contro il califfato)

Di contro ad un deviante complottismo che spiega le guerre fratricide nel vicino oriente, Siria in particolare, come risultato delle “diaboliche manovre americane”, noi tentavamo di spiegare quali fossero le reali e profonde radici storiche di quei conflitti all’interno dell’Islam. Spiegavamo anche che un fattore decisivo dell’esacerbazione del conflitto sono gli appetiti egemonici confliggenti delle quattro principali […]

Putin non ostacolerà raid militari israeliani in Siria

Mosca non limiterà in alcun modo la libertà di azione dell’aviazione dello Stato Ebraico e non favorirà “postazioni filo iraniane” a ridosso del Golan occupato da Israele. La Russia inoltre non consegnerà a Damasco i suoi sofisticati sistemi di difesa antiaerea e impedirà che le sue armi vadano a Hezbollah.

Gaza 2020

INABITABILE: così sarà la Striscia di Gaza entro cinque anni secondo un rapporto dell’ONU Ecco una notizia che non riesce a far notizia. «Inabitabile» è una parola grossa. Specie se riferita ad un luogo popolato da un milione e ottocentomila esseri umani. Di cui praticamente nessuno si preoccupa. «Inabitabile» è una parola grossa, ma è […]

Troppe ipocrisie. L’Occidente non dà risposte al Medio Oriente

La Grande Guerra Mediorientale non si ferma: in Siria, Iraq, Yemen e Libia si combatte praticamente senza tregua. Mentre le petromonarchie del Golfo hanno ormai iniziato l’invasione dello Yemen, Francia e Gran Bretagna sembrano sul punto di bombardare la Siria. La Turchia, intanto, sconfina in Iraq per attaccare i curdi del Pkk. Sulla complessa situazione […]

Yemen, morti 22 soldati degli Emirati

Nel confronto a distanza tra Riad e Teheran sono gli yemeniti a pagare il prezzo più alto. Oggi 22 soldati degli Emirati Arabi sono morti, mentre partecipavano alle operazioni della coalizione anti-Houthi. E del conflitto cerca di approfittare l’Isis.

La Resistenza della Cina

Il 70° anniversario della vittoria del popolo cinese nella Guerra di resistenza contro l’aggressione giapponese, che si celebra il 3 settembre a Pechino, viene boicottato non solo da Tokyo ma da Washington e quasi tutti i governi della Ue che inviano a Pechino solo esponenti secondari. Grottesco tentativo di cancellare la Storia, analogo a quello […]

Netanyahu arresta, Renzi tace

Arrestato un attivista italiano dell’International Solidarity Movement proprio nel giorno in cui Renzi riceveva con tutti gli onori Netanyahu. La sua colpa? Documentare la violenza dei soldati sionisti. Ma Vittorio Fera non è un “marò”, ed il governo italiano tace.

Che succede con la Cina?

Quale sarà il prossimo anello a saltare? Abbiamo definito il sistema capitalistico (e imperialistico) occidentale come una ierocrazia, dove le decisioni di ultima istanza vengono prese da una setta clericale che venera il denaro e attraverso il controllo delle banche (a partire da quelle centrali) riesce a volte a compiere il prodigio della sua moltiplicazione […]