Quadrante - Asia

«Con la rivoluzione popolare fino alla vittoria»

Pubblichiamo qui sotto un documento molto importante, l’ultima dichiarazione della “Corrente rivoluzionaria di sinistra in Siria“.Essa concerne i tentativi di trovare una soluzione negoziata in Siria per porre fine alla guerra fratricida. La Corrente rivoluzionaria di sinistra è parte integrante del movimento insurrezionale per rovesciare il regime di Assad. I compagni ritengono che il rovesciamento […]

«Una vacua competizione solo tra narrative giudeo-centriche»

Un commento di Gilad Atzmon sulle elezioni israeliane Possono esserci diversi modi per leggere il risultato delle elezioni politiche in Israele. Quello che vi proponiamo di seguito, con un articolo di Gilad Atzmon, non è certo l’unico, ma ha il merito di cogliere un aspetto centrale: il dominio del pensiero unico sionista nella società israeliana. […]

Per una Siria democratica e uno stato basato sulla cittadinanza

Conferenza Internazionale Siriana, Ginevra 28 e 29 gennaio 2013 Questa conferenza riconosce l’esistenza dell’“altra opposizione”, che ha guidato il movimento di opposizione contro il regime all’inizio della sollevazione siriana nel marzo del 2011 e che è stata successivamente emarginata dalle potenze arabe ed occidentali, che hanno invece sostenuto quella islamica di destra e il nuovo […]

Riconciliazione palestinese, un atto senza fine

Gaza – InfoPal. Una delegazione di 22 membri di Hamas ha attraversato venerdì 11 gennaio la Striscia di Gaza per recarsi al Cairo e partecipare ai colloqui sulla riconciliazione nazionale palestinese. Tra i delegati Salah al-Bardawil e Ismail al-Ashqar.Agli incontri prendono parte anche leader politici indipendenti e rappresentanti delle varie fazioni palestinesi.

L’invenzione del popolo ebraico

Un libro importante di Shlomo Sand Shlomo Sand fu oggetto di una valanga di insulti in Israele quando pubblicò il libro dal titolo “Come fu inventato il Popolo  ebraico”. Il testo smonta miti biblici che costituiscono la base dello Stato sionista di Israele.

«Rovine e massacro» – Lettera da Aleppo

Atto di accusa al regime ma anche ai ribelli Oggi Assad ha parlato ai siriani. Un discorso con alcune aperture formali e molte chiusure sostanziali, che non lascia intravedere per ora una svolta verso una soluzione negoziata. La guerra civile intanto va avanti. Pubblichiamo di seguito questa significativa testimonianza proveniente da Aleppo.

«Le forze di sicurezza dell’Anp violano i diritti umani e collaborano con Israele»

Un rapporto pubblicato dall’Organizzazione araba per i Diritti umani in Gran Bretagna (Aohr) ha evidenziato l’abuso di tali diritti da parte delle agenzie di sicurezza gestite dall’Autorità Palestinese. Mentre il popolo palestinese vive sotto la terribile occupazione israeliana, il rapporto afferma che i suoi diritti sono compromessi dalle “azioni arbitrarie” dei servizi di sicurezza dell’Autorità […]

Sempre peggio

La corsa a destra di Israele non è ancora finita Tra meno di un mese, il 22 gennaio, si svolgeranno le elezioni politiche in Israele. Con ogni probabilità si registrerà un ulteriore spostamento a destra degli equilibri politici e di governo. La spinta colonialista e razzista che attraversa la società israeliana non pare ancora sazia. […]

Siria: perché sosteniamo la soluzione politica negoziale

Sulla recente proposta del Vice Presidente siriano Faruq al-Sharaa L’intervista rilasciata dal vice presidente siriano Faruq al Sharaa è un forte segnale che all’interno del regime c’è chi è interessato ad avviare finalmente un processo politico negoziale. Nella sua dichiarazione Sharaa non solo ha insistito per una soluzione politica (questa non è una novità, ci sono […]