Quadrante - Asia

Gerusalemme

Una scheda sulla giudaizzazione della cittàin vista della GLOBAL MARCH TO JERUSALEMLa nuova scheda dell’Alternative Information Center su Gerusalemme spiega nei dettagli i tentativi del governo israeliano di giudaizzare la città, di spezzare le comunità palestinesi, di creare enclavi isolate di palestinesi, di costruire barriere fisiche e psichiche all’autodeterminazione palestinese.

Battono i tamburi di guerra: provocare l’Iran perché “spari il primo colpo”?

IntroduzioneMentre la possibilità di una guerra con l’Iran è riconosciuta nei servizi giornalistici degli Stati Uniti, le sue implicazioni regionali e globali sono solo superficialmente analizzate.Pochissime persone in America sono consapevoli o informate su quanto concerne la devastazione e la perdita di vite umane che si potrebbero verificare nel caso di un attacco contro l’Iran […]

Invito alla partecipazione europea alla Marcia globale su Gerusalemme

Il 14 gennaio si è tenuta a Roma la prima riunione del Comitato Organizzatore Europeo per la Marcia Globale su Gerusalemme. Di seguito il documento conclusivo. Gerusalemme è stata il centro di riferimento delle tre religioni monoteistiche del mondo per più di mille anni. Questa pluralità è stata minacciata sin dalla creazione dello Stato d’Israele, e […]

Contro i preparativi di guerra dell’imperialismo in Medio Oriente

Pubblichiamo di seguito due diversi appelli contro il pericolo di una nuova disastrosa guerra in Medio Oriente. Il Campo Antimperialista ha dato la propria adesione ad entrambi. Naturalmente, aderire ad un appello non significa condividerne ogni virgola. Abbiamo le nostre opinioni, che chi segue questo sito ben conosce. Ma quando è in gioco la libertà […]

Israele mi fai schifo!

«Se questo è il nostro avamposto democratico in mezzo all’islam» Notizia di ieri, 12 gennaio: la Corte suprema israeliana ha confermato valida la legge approvata dal Parlamento nel 2003. Che dice questa legge? Essa impedisce di fatto a cittadini israeliani di potersi sposare con cittadini palestinesi, pena la perdita della cittadinanza. In buona sostanza, non […]

Longa manus saudita sullo Yemen

A fine novembre è stato firmato a Riyadh, in Arabia Saudita, l’accordo per il passaggio dei poteri in Yemen. Ma la strada da percorrere è ancora lunga. Una valutazione superficiale potrebbe far pensare all’ennesimo successo della “Primavera araba” nei confronti degli ancien régime, accomunando l’esperienza yemenita a quelle di Tunisia, Egitto e Libia e avvalorando […]

Marcia Globale su Gerusalemme: 30 marzo 2012

Rispondiamo all’appello dei palestinesiIl prossimo 30 marzo si svolgerà la più grande iniziativa del 2012 di solidarietà con la Resistenza del popolo palestinese: la Marcia Globale su Gerusalemme. Qui sotto l’Appello. Nei prossimi giorni forniremo ulteriori dettagli tenendo aggiornati i nostri lettori. Assieme ad altri compagni stiamo cercando di dare vita ad un Comitato italiano […]

Il marchio del Mossad sull’omicidio dello scienziato iraniano

La guerra contro un Paese non è fatta solo di grandi azioni militari. Quella da tempo in preparazione contro l’Iran è fatta anche di azioni di sabotaggio e di omicidi mirati. L’assassinio dello scienziato nucleare Mostafa Ahmadi Roshan (nella foto con il figlio), avvenuto ieri a Tehran, è solo l’ultimo di una lunga serie. Sulla […]

Chi lotta può sbagliarsi – I tiranni sbagliano sempre

Solidarietà col popolo siriano! Dio ce ne scampi dalla soluzione libica! Si è svolta ieri a Perugia una partecipata assemblea promossa dalla locale comunità siriana. Erano presenti vari esponenti dell’opposizione al regime, che hanno sottolineato la richiesta di solidarietà, al popolo anzitutto, perché dei governi occidentali c’è poco da fidarsi. Ribadito dunque con fermezza l’appoggio […]

Shopping saudita di cacciabombardieri e bombe a grappolo

Fine anno con i botti per il complesso militare industriale USA. La Casa Bianca ha annunciato la vendita all’Arabia Saudita di 84 cacciabombardieri  F-15 “Strike Eagles” di nuova costruzione e l’aggiornamento di 70 velivoli dello stesso modello già in possesso dell’aeronautica militare saudita. Il valore del contratto è valutato in 29,4 miliardi di dollari e […]