Terra di Palestina

135 palestinesi uccisi e 14.700 feriti dal 30 marzo

Grande Marcia del Ritorno: i dati della violenza sionista Gaza-WAFA. Secondo le statistiche del ministero della Sanità, 135 palestinesi sono stati uccisi dall’esercito israeliano in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza dall’inizio delle proteste della Grande Marcia del Ritorno, iniziata il 30 marzo. Di questi, 127 sono stati uccisi nelle proteste della Striscia di Gaza, tra cui 4 nella giornata di […]

Resistenza non è terrorismo!

Appello per togliere Hamas e le organizzazioni palestinesi dalla lista europea delle organizzazioni terroristiche Aderiamo ed invitiamo a firmare questo appello

Pennivendoli

Leggete come la notizia del massacro di palestinesi in corso in questi giorni da parte dell’esercito di occupazione israeliano, viene riportata dalla principale agenzia di stampa italiana, cioè l’ANSA.

Non ci sono parole

Il massacro sionista non ha fine. Oggi, mentre a Gerusalemme Netanyahu festeggiava lo spostamento dell’ambasciata americana nel settantesimo anniversario della Nakba, oltre 50 palestinesi sono stati uccisi dalle truppe israeliane a Gaza.

Vae mortuibus! Bartali e la violenza dei vivi sui morti

Gino Bartali (1914-2000) diventerà cittadino onorario di Israele. Un riconoscimento legato alle esigenze politiche dell’oggi. Ma lui non può né accettare né rifiutare né definire il senso e il limite del suo eventuale rifiuto o dell’eventuale accettazione

Gaza, una nuova strage

L’ultimo bilancio ufficiale della grande giornata di protesta di ieri l’altro a Gaza parla di 10 palestinesi uccisi e di altri 1.534 feriti. Il secondo venerdì della “Marcia del Ritorno” non è dunque andato diversamente dal primo: una grande partecipazione popolare degli abitanti della Striscia, la solita strage sionista con il tiro al bersaglio su […]