Gran Bretagna

Vigilia elettorale in Gran Bretagna – Finzioni dei tre candidati e degrado della politica

Vantaggio insufficiente per governare del tory Cameron. Il lib-dem Clegg pronto a coalizioni variabili. Scontata la sconfitta laburista. Londra – Non è ancora “The Waste Land”, la terra desolata di T.S. Eliot, ma poco ci manca e anche se ogni paragone con Berlusconia sarebbe assurdo se non osceno qualche analogia tra il degrado delle istituzioni […]

Come sta messo davvero il paese che ha fatto da apripista al capitalismo?

I veri Pigs stanno a Londra Molti si ostinano a non crederci quando affermiamo che siamo dentro ad una crisi storico-sistemica destinata a sconvolgere gli equilibri sociali gli assetti politici e istituzionali, che entriamo in un periodo che sarà contraddistinto da profondissime turbolenze e conflitti. Sarà quindi utile metterli al corrente delle recentissime dichiarazioni “catastrofiste” […]

Tony Blair, l’indecente

Menzogne e arroganza del guerrafondaio inglese che l’ulivismo italiota aveva eletto a suo modello Ci fu un tempo in cui Tony Blair spadroneggiava nel Regno Unito. Ci fu un tempo in cui il suo ghigno beffardo diventò il simbolo della «terza via» che l’ulivismo italiota credeva di rappresentare insieme al guerrafondaio inglese ed a Bill […]

Da Londra a Strasburgo

Brevi considerazioni sulle ultime manifestazioni di piazzaUna settimana fa (vedi Europa in piazza) ci eravamo occupati della ripresa della mobilitazione di piazza in diversi paesi europei. Segnali ancora deboli, certamente inadeguati, ma indicativi di un cambiamento della situazione generale. Sintomi dell’avanzare di una crisi ancora non percepita nelle sue dimensioni reali e nella sua natura […]

Gran Bretagna – Perché cresce il British National Party

Venerdì 20 febbraio si sono svolte le elezioni comunali a Swanley, una piccola cittadina di 20mila abitanti nella contea del Kent, sud della Gran Bretagna. Una zona  tradizionalmente laburista. La stampa inglese ha dato grande rislato al piccolo ma sintomatico terremoto elettorale avvenuto: l’estrema destra nazionalista del British National Party  (BNP) ha ottenuto un “sorprendente” […]