Italia

Come i carri armati di Mussolini

I fantasiosi numeri di Renzi e la dura realtà dei fattiUna finanziaria liberista, confindustriale e recessiva, ma che non basterà all’Europa E’ noto come Mussolini usasse spostare di continuo i pochi ed inefficienti carri armati di cui disponeva per far credere a tutti, e ad Hitler in particolare, di avere un esercito ben più potente […]

Davvero pensate che Renzi ubbidirà alla Merkel?

Il giudizio sulla finanziaria renziana Non è detta l’ultima, altri ritocchi sono ancora possibili, ma ora sono finalmente chiari i contorni della Finanziaria (Legge di stabilità) che il governo sottoporrà al vaglio della Commissione europea e quindi delle Camere. Essa ci consente di capire con più chiarezza quale sia la politica economica renziana, dunque di […]

Fuori dalla grazia di Dio

La Troika in agguato vuole drastici tagli alle pensioniRenzi tra Scilla e Cariddi Il voto con cui Renzi ha obbligato il Senato a votare la fiducia al suo governo, non è solo un ricatto verso la sua fronda interna (“o votate sì o si va alle urne”).

Il «pacifismo» italiano? «Terrificante»

Un’intervista di Peacelink a Patrick BoylanUn’utile riflessione sul «pacifismo» italiano dopo la manifestazione per la pace di Firenze del 21 settembre

Brancaccio: “La Bce a Napoli? Una ipocrisia. Ma pure chi protesta è in contraddizione”

Intervista di Emiliano Brancaccio a Il Mattino Il Governing council della Bce si riunisce domani a Napoli tra le polemiche. I gruppi dell’antagonismo annunciano una mobilitazione in città per protestare contro le politiche di austerity volute da quella che definiscono una “dittatura dei banchieri centrali”. Emiliano Brancaccio è docente all’Università del Sannio ed è stato […]

Il Pd verso la scissione?

Renzi: epuratore od apprendista stregone? Scontato. Il farabutto ha avuto l’80% dei voti di una Direzione fatta a sua immagine e somiglianza. Intanto la stampa mainstream esulta: secondo i sondaggisti «il 50% degli italiani non considera l’articolo 18 un tabù». Interessante: e l’altro 50%?

Persona non gradita!

Sabato 25 ottobre –  tutti a Città della Pieve (PG)CONSEGNIAMO IL FOGLIO DI VIA A MARIO DRAGHI Sabato 25 ottobre 2014 il Coordinamento della Sinistra contro l’euro si recherà a Città della Pieve, partenza ore 14,30 da Piazza del Plebiscito, presso la residenza umbra di Mario Draghi per consegnargli il FOGLIO DI VIA come persona […]

Jobs act, un manifesto della malafede

Il governo Renzi concede alle imprese libertà di spionaggio sui dipendenti, con telecamere e quant’altro. E questa violazione elementare dei diritti della persona viene da quegli stessi politici che si indignano di fronte a intercettazioni telefoniche della magistratura che tocchino loro o le loro amicizie.

Quand’è troppo è troppo!

MANDIAMO A CASA IL GOVERNO RENZI-BERLUSCONI!I Renzi vanno e vengono, i Draghi restano Non più tardi di 15 giorni fa Matteo Renzi polemizzava contro i falchi che gli chiedevano di abolire l’Art. 18, ovvero l’ultima formale tutela legale contro i licenziamenti arbitrari.

TASI: i pasticcioni e i suggeritori

Renzi, Letta e Berlusconi: le tre firme sotto la più spudorata delle beffe fiscali Se ne occupa stamane il Corsera, se ne dovranno occupare nei prossimi giorni milioni di famiglie. Parliamo ovviamente della TASI, la tassa più cialtronesca di un pur vasto campionario.