Unione Europea

La lenta agonia dell’Europa

Brevi considerazioni sparse sulla deriva di un continente Oggi, 20 gennaio, avrebbe dovuto essere la giornata dell’incontro romano tra Monti, Merkel e Sarkozy. Dopo tanti vertici inutili, un vertice annullato. Sul perché della cancellazione si sa solo che è stata richiesta dall’Eliseo.

Non ci resta che piangere?

In risposta a Piero Pagliani sugli aspetti geopolitici dell’uscita dall’euro Alternativa, il movimento di Giulietto Chiesa, il 21 e 22 gennaio prossimi, svolgerà la sua seconda assemblea nazionale. Uno dei punti dirimenti della discussione è se si debba o no uscire dall’euro e dall’Unione europea. Contro l’uscita è sceso in campo Piero Pagliani. Un intervento, […]

Asse militare tra Roma e Berlino con missili e droni

L’industria bellica è uno dei pochi comparti che non sente la crisi, così come le spese militari sono le uniche a non essere tagliate dagli Stati. E non più tardi di ieri Mario Monti ha sentito il bisogno di allineare l’Italia alla campagna di provocazioni nei confronti dell’Iran, dichiarando che sono urgenti nuove sanzioni contro […]

Capodanno senza botto

Analisi della mossa della Bce Chi ci segue ricorderà che davamo come altamente probabile nei prossimi mesi un fallimento  a grappolo di alcune grandi banche europee. Aggiungevamo che questi fallimenti avrebbero a loro volta potuto causare un default combinato dei debiti sovrani, tra cui quello italiano. Col che addio all’euro e all’Unione europea. Alcuni ci […]

ESM: l’ultimo golpe degli oligarchi europei

Un filmato tedesco davvero istruttivo Abbiamo sostenuto che le decisioni del vertice europeo del 9 dicembre sono state un sostanziale fiasco in quanto esso non è riuscito ad adottare le quattro fondamentali misure attese dai pescecani dei mercati finanziari.

La rotta d’Europa e la sinistra in rotta

Su il manifesto del 19 luglio Rossana Rossanda pubblicò uno dei suoi lunghi pistolotti dal titolo ambivalente «La rotta d’Europa». Si trattava di una specie di piagnisteo che si concludeva in un meschino interrogativo: “Sperammo anche noi comunisti nell’Unione europea, non vorremmo esserci sbagliati”.Se per la gran parte della “comunità scientifica” i danni causati dall’euro […]

Il pasticciaccio

Le decisioni del vertice europeo Scrivevo giovedì scorso, mentre aveva inizio il Vertice europeo del 8-9 dicembre: «Scommetto dunque che il Summit sarà l’ennesimo fiasco. Se una pezza verrà messa, allontanerà il collasso non di un anno, ma di un mese. Ammesso che una pezza venga messa o che, nel loro sbandamento, i governanti europei […]

Euro de profundis

Il cruciale Summit europeo del 9 dicembre 2011I governanti tedeschi sono stupidi? «De profùndis clamàvi ad te, Dòmine;Dòmine, exàudi vocem meam.Fiant àures tuæ intendèntesin vocem deprecatiònis meæ».[1]

L’euro è il problema, non la soluzione

The game is over 15 luglio: venerdì nero – 18 luglio: lunedì nerissimo – 1 agosto: lunedì del panico – 1 novembre: martedì del contagio Oltre allo spauracchio del default, per cui se ci dichiariamo insolventi sarebbe la bancarotta del paese, i compagni di merende di Trichet, Draghi e Napolitano, ricorrono all’ultima arma di distruzione di massa (dei […]

Un altro giro di giostra: «venghino signori, venghino»

«L’Italia è oramai un protettorato di Francoforte»Un commento a caldo del vertice europeo di mercoledì   «Che le borse esultino è di cattivo presagio. Anche i titoli General Motors a Wall Street schizzano in alto quando il Consiglio  di amministrazione vara un piano di licenziamenti di massa, così questa mattina (ieri – ndr) gli indici di […]