Unione Europea

Il fumo e l’arrosto di Bratislava

A proposito della strappo tra Renzi ed il duo Merkel-Hollande all’ultimo vertice UE Sul Corriere della Sera di ieri Federico Fubini, trascurando comprensibilmente l’inutile Hollande, si è occupato dei rapporti tra Renzi e Merkel dopo il vertice UE di Bratislava. Il suo parere è che tra i due capi di governo sia in atto un […]

III Forum Internazionale No-euro – la sessione conclusiva

Si è svolta oggi la sessione conclusiva del III Forum, «Strategie ed alleanze per la liberazione dei popoli». In presidenza Marco Alboresi, segretario nazionale del Partito Comunista Italiano; Sergio Cesaratto, economista; Ramon Franquesa, economista, portavoce di Frente Civico; Dimitris Kazakis, economista, segretario generale del Fronte di Unità Popolare (EPAM); Costas Lapavitsas, ex parlamentare di Syriza e dirigente di EReNSEP; Jacques […]

Marco Zanni: «Perché sarò al III. Forum»

«L’Unione Europea è irriformabile» Marco Zanni (nella foto), combattivo europarlamentare del Movimento 5 Stelle, sarà uno dei protagonisti del III. Forum internazionale no euro. Lieti di pubblicare le ragioni della sua partecipazione.

Che ci fate a Ventotene?

«Un giorno, che prima verrà meglio sarà per i popoli europei, occorrerà riportare Merkel, Hollande e Renzi, proprio a Ventotene, ma quando ne avremo fatto nuovamente una colonia penale — ovviamente nel pieno rispetto dei diritti del prigioniero».

Tutto è perduto? No, tutto è ancora possibile!

Distratti dalla tragedia greca i più non si aspettavano che la catena dell’Unione europea si sarebbe rotta a Nord, tantomeno che la Gran Bretagna si sarebbe dimostrato l’anello che per primo si sarebbe spezzato.

III Forum Internazionale No Euro: ecco chi ci sarà

Abbiamo già pubblicato il Manifesto «Che fare dopo l’Unione europea» con cui il Coordinamento europeo delle forze popolari e di sinistra convoca il III. Forum Internazionale no euro (16-18 settembre, Chianciano Terme).

E’ on-line il sito del Coordinamento europeo anti-euro

Si svolgerà in Italia il III. Forum internazionale delle forze popolari e di sinistra dei diversi paesi europei che si battono per l’uscita dall’euro e dalla gabbia dell’Unione Europea.Per la precisione dal 16 al 18 settembre a Chianciano Terme.

Come uscire dall’Euro?

«La mia opinione è che l’uscita dall’euro anche unilaterale di uno o più Paesi non debba più essere considerata un tabù, bensì come una opzione praticabile e soprattutto necessaria».

Niente bocciature… che già abbiamo tanti guai

Le “pagelle” dei commissari europei e il futuro della “flessibilità” di Renzi Alla fine sono arrivate le Raccomandazioni-Paese. Non ridete, si chiamano proprio così nel burocratese ufficiale della Commissione che ha il compito di emetterle annualmente. La stampa, che ama volgarizzare, le definisce invece “pagelle”. Già questa terminologia la dice lunga sia sulla natura che […]

Il Papa c’è (o ci fa?)

La benedizione di Bergoglio alla cupola eurista Abbiamo avuto modo, su questo blog, di apprezzare le critiche che a più riprese Papa Francesco ha rivolto contro le profonde ingiustizie sociali (“questa economia uccide”) causate dalla globalizzazione e dal capitalismo-casinò — certo senza giungere agli sbrodolamenti recenti di un certo Fausto Bertinotti.