Quadrante - Nord America

Come pensate di reagire?

Il sistema di spionaggio globale: ormai siete tutti dei sospettiL’occidente verso il totalitarismo made in Usa Siete tutti dei potenziali terroristi. Poco importa che voi siate in Gran Bretagna, negli Stati Uniti o in Medio Oriente. La cittadinanza è stata abolita. Accendete il vostro computer e il Centro Nazionale Operativo del dipartimento statunitense di Sicurezza […]

L’assassino

Il killer di cui ci parla Marco d’Eramo nell’articolo che segue è il presidente degli Stati uniti. Il quale, non contento delle tante morti anonime delle guerre made in Usa, ama selezionare personalmente le sue vittime. Non a caso l’attenta giuria di Oslo non gli fece mancare il Nobel per la pace…

Anonima Assassini di stato

I killer delle forze speciali statunitensi Suscitano unanime condanna i killer delle bande criminali che, se scoperti, sono puniti con la pena capitale o l’ergastolo. Quando invece a inviarli è lo Stato, sono comunemente considerati legali e ricompensati per i loro meriti. È questo il caso dei killer professionisti delle forze speciali statunitensi. Nate come […]

Gli Usa «voltano pagina» verso nuove guerre

Dietro i tagli del bilancio del Pentagono «Dopo un decennio di guerra gli Stati uniti stanno voltando pagina»: lo ha detto ieri il presidente Obama nella conferenza stampa al Pentagono, presentando la nuova strategia insieme al segretario alla difesa Leon Panetta. Le forze armate statunitensi diverranno «più snelle», rendendo possibili tagli al bilancio militare per […]

Occupy Wall Street – 99% contro 1%

Dal 17 settembre scorso migliaia di cittadini della classe media americana manifestano davanti a Wall Street, a New York. Malgrado i manifestanti si siano attenuti a comportamenti rigorosamente pacifici, la polizia ha compiuto centinaia di arresti. Qual è la natura di questa protesta? Quali i suoi obiettivi? Pubblichiamo qui sotto, intanto, due articoli che ben […]

Obama alle Nazioni Unite: la voce arrogante dell’imperialismo

Il presidente Obama ha pronunciato un vuoto e arrogante sermone alle Nazioni Unite, infarcito di banalità sulla “pace”, allo scopo di nascondere le politiche depredatrici di Washington. Il presidente degli Stati Uniti ha ricevuto la tiepida reazione dei capi di Stato, ministri degli esteri e delegati presenti all’ONU. Non una sola riga del suo discorso […]

Complottisti dell’11 settembre: giustificati dopo tutti questi anni?

Siamo vicini al decimo anniversario della distruzione delle Trade Towers di Wall Street e dell’attacco al Pentagono. Un americano su sette, e tra questi uno su quattro fra i 16 e i 24 anni – lo dice un recente sondaggio commissionato dalla BBC -, crede che ci sia un grande complotto dove era coinvolto il […]

Le truppe dell’impero

Quanti sono, e dove sono, i soldati americani all’estero nel terzo anno della presidenza Obama Quella che segue è una statistica da tenersi aggiornata. Sul piano militare, due sono infatti le caratteristiche fondamentali dell’imperialismo americano: le frequenti guerre d’aggressione e la rete delle basi militari presente in ogni angolo del pianeta. Spesso le guerre creano […]

Prepotenza e ottusità made in Usa

Denunciamo un gravissimo atto di arroganza e stupidità delle autorità del traffico aereo statunitense Mercoledì 20 luglio 2011 Raquel Gutierrez Aguilar, messicana, insegnante all’Università Autonoma di Città del Messico, stava viaggiando sulla poltroncina 17J del volo 033 di Aero Mexico delle 22,35 ora locale effettuato per conto della compagnia aerea Alitalia da Città del Messico […]

I robot killer dell’impero

Droni (il Pentagono ne ha 7mila) e non solo Minacciosi rapaci high-tech volteggiano giorno e notte su Afghanistan, Pakistan, Iraq, Yemen, Somalia, Libia e altri paesi. La specie più diffusa è quella dei Predatori, droni dotati di videocamere e sensori all’infrarosso, gli occhi attraverso cui gli operatori li telecomandano da una base negli Stati uniti, […]