USA

Più menzogne, più inganno

I ministri del G20 hanno definito un successo il loro incontro di Pittsburg, ma il suo principale successo è stata la trasformazione di Pittsburg (…) in «una città fantasma, svuotata dei lavoratori e degli abituali pedoni, ma riempita fino a tracimare di oltre 12.000 poliziotti provenienti da tutti gli USA». Sono queste “la libertà e […]

L’ ”Arco di instabilità” degli Stati Uniti non fa che ampliarsi

Il Nuovo Grande Gioco in America Latina e l’esportabilità del “Piano Colombia” Il Nuovo Grande Gioco non si concentra solo sullo scontro tra gli Stati Uniti e gli antagonisti strategici Russia e Cina, con il Pipelineistan a fare da elemento determinante. La dottrina del dominio ad ampio spettro impone il controllo di quello che il […]

Gli Stati Uniti accelerano il passo in Asia Centrale

Pubblichiamo un interessante articolo che la dice lunga sull’interesse degli Stati Uniti verso l’Asia Centrale e sul loro conseguente interesse alla normalizzazione dell’Afghanistan, dove prosegue il “duello” fra i due più quotati candidati alla presidenza. Duello malamente arbitrato dalle forze di occupazione occidentali, capitanate appunto dagli Stati Uniti di Obama, che dopo ben 8 anni […]

La grande recessione e il “Comitato d’affari della borghesia”

Senza sapere dove sia di casa Karl Marx, gli americani ne stanno avvertendo l’esistenza sulla loro pelle, sono arrabbiati, ma sembrano rassegnati al presente stato delle cose. Ein Gespenst geht un in Europa und in Amerika? Nein……ma anche se questo spettro circolasse davvero manca un numero sufficiente di medium capaci di evocarlo. E se ci […]

L’anniversario dimenticato

Il silenzio su Hiroshima è d’oro, specie nell’era di Obama Nell’anno dei “giorni della memoria”, che ormai non si contano più, c’è un giorno in cui la smemorataggine la fa da padrona: è il 6 agosto, l’anniversario dell’atomica americana su Hiroshima.Uno sguardo alla stampa nazionale, ma quella del resto d’Europa non è poi così diversa, […]

Un ambientalista fanatico per uno scenario da incubo

Chi è e che cosa vuole lo “zar della scienza USA”   Il suo nome è John Holdren. E dal 20 marzo scorso – quando Obama l’ha nominato Direttore dell’Ufficio della Casa Bianca per le politiche scientifiche e tecnologiche, Assistente presidenziale per la scienza e la tecnologia, nonché Co-Presidente del Consiglio presidenziale degli esperti in […]

“Dio ci guarda”, ma lui spera di non essere visto

Trucchi, retorica e menzogne di Mr. Barack Hussein Obama“Dio ti guarda, dì sempre la verità”. Con questa citazione del Corano il presidente degli Stati Uniti ha voluto certificare la sincerità del suo discorso del Cairo. Non sappiamo se davvero un Dio ci guardi, ma è certo che Obama si sente sicuro di non vedere scoperte […]

Agente Orange

Per non dimenticare i crimini Usa in VietnamPubblichiamo un interessante articolo del Nhan Dan sull’apertura dei lavori del Tribunale internazionale della coscienza dei popoli per il sostegno alle vittime vietnamite dell’Agente Orange.I dati e le testimonianze citate sono impressionanti. Ma gli Usa non intendono riconoscere in alcun modo la loro guerra chimica, condotta su vasta […]

Trucchi e belletti

Riporto qui sotto uno scritto tratto dal blog di Marcello Foa ne Il Giornale. Mi sembra vi sia ben espressa un’opinione che conferma quanto penso (e manifestato nell’ultimo pezzo inserito nel blog): con aiuti di cospicua e perfino eccessiva entità si è consentito alle banche e istituti finanziari (anche assicurativi) di imbellettarsi, e dunque “truccarsi”, […]

Cosa non si fa per le banche

Qualcuno ritiene che nell’ultimo quindicennio sia stato concesso troppo alle banche. Ma molti di quelli che lo pensano, credono che con Obama le cose stiano cambiando.Ovviamente non è così, ed il piano Geithner sta lì a dimostrarlo. L’articolo che segue, pubblicato su La Stampa del 14 aprile, non è stato scritto da un pericoloso estremista, […]