In ricordo della compagna Orietta Lunghi

Giovedì 10 settembre a Firenze «Orietta è stata e sarà sempre nel cuore di chi l’ha conosciuta. Il suo modo di essere comunista trasmetteva la passione che è necessaria, non solo per sostenere la costanza dell’impegno, ma anche per immaginare la costruzione della futura società socialista.  Gliene saremo per sempre grati».(www.antimperialista.it)