Il clima (funesto) di Parigi

La Francia che amiamo e quella sciovinista che detestiamo Giorni addietro denunciavamo lo Stato d’emergenza votato all’unanimità dal Parlamento francese [Il socialfascismo avanza]. Hollande, cogliendo al volo il pretesto fornitogli dai vili attacchi armati compiuti a Parigi il 13 novembre, ha di fatto sospeso lo Stato di diritto a favore di uno Stato di polizia, […]