L’uccisione di Osama Bin Laden. Seymour Hersh demolisce la “grande bugia”

Il ruolo decisivo dei servizi segreti pachistani nell’esecuzione del leader di Al Qaeda Lo scrivemmo a caldo: «Farsa o tragedia il blitz che ha portato all’uccisione di Bin Laden? Di sicuro una macabra messa in scena». E ancora: «Una cosa noi non crediamo: che il blitz sia stato compiuto all’insaputa dell’ISI pakistano». Di seguito l’articolo […]

La morte della dottrina Petraeus

Ambiziosa, troppo costosa, “roba da fascisti francesi”. Così la counterinsurgency sta lasciando mestamente il campo alla strategia rivale, tutta droni e forze speciali Gli imperialisti americani, si sa, sono pragmatici. L’articolo del Foglio, che pubblichiamo sotto,  spiega come l’esercito USA abbia derubricato la dottrina della counterinsurgency a favore di quella che passa sotto il nome […]

Gli Stati Uniti «scioccati e sconvolti» dai talebani

Il «downgrade» della macchina da guerra americana Parliamo un po’ di una doppia sfortuna. Non era già abbastanza che Standard & Poor’s abbia abbassato il rating del credito degli Stati Uniti; con una tempistica impeccabile, e sembra con un colpo solo, i Talebani in Afghanistan hanno contemporaneamente fatto il downgrade della colossale macchina da guerra […]

L’esecuzione di Bin Laden, ovvero il futuro di Af-Pak

«Osama ucciso dal patto USA-Pakistan» Com’era inevitabile l’esecuzione di Bin Laden ha dato la stura all’armata irregolare e bipartisan dei cosiddetti “complottisti”. Fiumi d’inchiostro per passare al setaccio i più minuscoli dettagli delle controverse versioni dell’esecuzione fornite dall’amministrazione americana. Un florilegio di illazioni, di supposizioni, spesso plausibili. A noi pare più importante cercare di capire […]

Le regole del gioco

La fine di Bin Laden ed il futuro dell’Afghanistan Affermo da tempo che in occidente la disinformazione in atto non necessita più d’imposizioni dall’alto e nemmeno di veline: è sufficiente un’“onesta” carriera di giornalista, ovvero una miscela sebbene diseguale d’ignoranza, di routine umiliante e di sudditanza ideologica agli interessi dominanti. In sostanza la differenza tra […]