Una sconfitta bruciante per il regime monarchico thailandese

Le elezioni parlamentari tenutesi il 3 LUGLIO 2011 potrebbe rivelarsi una delle pietre miliari che scandiscono la storia di un paese. Il voto massiccio per il principale partito di opposizione, Puea Thai [Per i Thailandesi], è un altro segnale che la maggioranza della popolazione esige cambiamenti strutturali. Le elezioni si sono tenute 14 mesi dopo […]

Lotta di classe in Thailandia

Dopo più di una settimana dall’accaduto, la Thailandia è ancora scossa dall’assalto militare all’accampamento delle Camicie Rosse nel centro turistico della capitale Bangkok, il 19 Maggio. I capi e i militanti delle Camicie Rosse sono trattati come prigionieri di guerra e la base del movimento, come un paese occupato. Non ci sono dubbi, il paese […]

Fermare il massacro in Thailandia!

Via il governo monarchico e golpista di Abhisit Vejjajiva!Via gli americani dall’Indocina! Come noi avevamo previsto la situazione in Thailandia sta velocemente precipitando verso lo scontro finale. Mentre andiamo in stampa le agenzie parlano di decine di morti e centinaia di feriti tra i manifestanti dell’opposizione. Altri parlano del rischio di un ennesimo golpe. Come […]

Thailandia, orgoglio plebeo

Le camicie rosse rivendicano le loro origini rurali, sovvertendo le tradizionali dinamiche politiche in un Paese dominato da Bangkok La parola è sempre quella, ma è l’uso che è cambiato. Prima, in Thailandia, dire “prai” a qualcuno era una specie di tabù: e come poteva essere altrimenti, dato che significa “plebeo”. Nelle loro manifestazioni ancora […]