Guerra chimica in Siria: tutta colpa di Ankara?

Seymour M. Hersh è un giornalista statunitense che la sa lunga, una gola profonda dell’establishment americano. Nell’articolo che qui riportiamo sostiene, citando fonti di intelligence Usa e inglesi, che il criminale attacco con armi chimiche del 21 agosto del 2013 che colpì il villaggio di al-Ghouta in Siria, non fu opera dell’esercito di Assad, bensì […]

No all’aggressione imperialistica contro la Siria

Che nel sobborgo orientale di Damasco di al-Ghouta mercoledì 21 agosto siano stati usati gas letali pare non ci sia alcun dubbio. Su chi le abbia usate invece la certezza non c’è. La zona è sotto il controllo di milizie locali che combattono il regime di baathista. Difficile pensare, come ha sostenuto il governo, che […]