Tunisia – Le lotte popolari non si fermano

Per la scuola orientalista i popoli arabi, non solo a causa della tradizione quietista islamica, sono portati naturalmente all’obbedienza. Accade invece in Tunisia (ma anche in Egitto), che  le proteste non si sono fermate con la caduta di Ben Alì, che le lotte rivendicative degli strati più poveri della popolazione continuano anche contro il nuovo […]