«L’euro è un’arma di distruzione di massa»

«L’euro – inteso non solo come una moneta in quanto tale, quanto come un complesso sistema istituzionale e una dinamica funzionale messa al servizio della riproduzione ampliata del capitale su scala europea – è la sintesi più cruda e perfetta del capitalismo neoliberista».