Caso Electrolux: il vero cuneo è quello dell’euro

L’articolo di Andrea Ricci, che proponiamo di seguito, è stato scritto prima che l’Electrolux annunciasse – ieri l’altro – una sorta di “piano B” incentrato sulla richiesta di denaro pubblico sotto forma di “decontribuzione”. Questi sviluppi, tutti da verificare, non cambiano comunque il senso della tesi che Ricci esprime in questo scritto.

Verso un grande convegno

Mancano solo tre settimane al grande convegno «OLTRE L’EURO. La sinistra, la crisi, l’alternativa» (11-12 gennaio 2014). Siamo sicuri che sarà un successo, sia  per quanto riguarda i contenuti che la partecipazione. L’ondata di proteste che ha scosso il Paese queste settimane attesta in maniera inequivocabile che la necessità di uscire dal regime dell’euro non […]

Oltre l’euro: un grande convegno alle porte

Bruno Amoroso, Emiliano Brancaccio, Sergio Cesaratto, Warren Mosler, Marco Passarella, Andrea Ricci, Ernesto Screpanti, Nino Galloni, Gennaro Zezza. Questi, in ordine alfabetico, gli economisti di spicco che ascolteremo, sabato 11 gennaio a Chianciano Terme, in occasione della prima giornata del  convegno «OLTRE L’EURO. La sinistra, la crisi, l’alternativa».

Il nodo dell’euro non può più essere eluso

Dibattito sull’euro (4. Andrea Ricci) «La vecchia, consolidata posizione, un tempo espressa nello slogan “Si all’euro, No a Maastricht”, che anch’io personalmente, come responsabile economico nazionale di Rifondazione Comunista per tanti anni ho contribuito a diffondere e ad articolare, non risulta più comprensibile, appare essa sì una scorciatoia velleitaria per sfuggire ai problemi e alle […]