Che succede in Iraq?

Le sanguinosa repressione (dalla fine di ottobre sono diverse decine i manifestanti uccisi e centinaia quelli feriti dalle milizie pro-regime e filo-iraniane, e dalla polizia), e le dimissioni (avvenute il 28 novembre scorso) del primo ministro Adel Abdul Mahdi, non hanno spento in Iraq le rabbiose proteste popolari. Iniziate contro l’aumento del prezzo dei carburanti, […]