Tsipras in ginocchio. Alba Dorata in agguato

Nella sua replica di ieri al Parlamento europeo Tsipras, con la mano destra sul cuore, ha giurato: «Non ho nessun piano segreto… Se avessi voluto portare la Grecia fuori dall’euro non avrei detto quello che ho detto dopo il referendum. Non ho nessun piano segreto».

L’Europa ha sottoposto il popolo greco a un esperimento crudele

Dalle colonne del Telegraph, Ambrose Evans-Pritchard fa il punto sulla situazione greca. Il ritorno sul mercato dei bond è uno specchietto per le allodole: la situazione del paese è drammatica, la Grecia è stata la vittima sacrificale sull’altare della moneta unica e avrebbe retto molto meglio all’urto della crisi se avesse potuto immediatamente sganciarsi dall’euro.

Syriza: un golpe interno per salire al governo

Dal 10 al 14 luglio scorsi Syriza ha celebrato il suo primo congresso. Un congresso di svolta. La maggioranza rappresentata dal leader Alexis Tsipras ha voluto trasformare Syriza da coalizione a partito vero e proprio. Come spiega l’articolo questa mutazione è stata voluta per ridimensionare il peso delle numerose tendenze di sinistra (Syriza coalizza almeno […]

Benvenuti in Grecia, laboratorio europeo del “capitalismo del disastro”

E intanto ai greci è stato imposto il nuovo ricatto della Troika: nuovi fondi solo in cambio di licenziamenti e privatizzazioni La notizia è di ieri. La Troika (Bce, Ue, Fmi) sbloccherà i finanziamenti già previsti alla Grecia solo in cambio di nuovi sacrifici. Tra questi anche ulteriori tagli alla sanità che sarebbero già stati […]

Voto in Grecia: vincono le “sinistre radicali” non quelle rivoluzionarie

Con le elezioni non si fanno le rivoluzioni, ma non c’è dubbio che hanno una grande importanza. Un caso di scuola sono le recenti elezioni greche che i cittadini hanno usato non solo per protestare, non solo per mandare a casa il governo, ma per scassare (letteralmente) il sistema politico e istituzionale nato negli anni […]

Cosa è successo davvero domenica ad Atene

Anche se sono ormai passati 3 giorni dai fatti di Atene, riteniamo utile proporre ai nostri lettori la cronaca a caldo (scritta nella notte tra domenica e lunedì) del compagno Savas Matsas. Nel frattempo l’Europa non ha smesso di infierire sulla Grecia. Nonostante il feroce pacchetto di misure antipopolari sia stato approvato dal parlamento, la […]