Il partito degli invisibili

Nuovi e più precisi dati sull’astensione Ieri, a caldo, abbiamo pubblicato i primi dati macro sui voti assoluti espressi dagli italiani. Ne veniva fuori che la forte crescita dell’astensione aveva colpito tutti, Pd e M5S compresi (per non parlare delle liste locali della “sinistra radicale”) e che solo la Lega salviniana ha effettivamente accresciuto i […]

Mister 40,8 si affloscia

La metà degli elettori è stata casa. Gli altri hanno assestato uno schiaffo al BombaMedia ponderata del voto di ieri: il Pd come partito perde il 15%, con il carrozzone delle liste di amici ed amici degli amici cala di circa il 9%

Emilia Romagna: una preziosa lezione

Le elezioni regionali svoltesi ieri in Emilia-Romagna sono state segnate dall’enorme calo della percentuale dei votanti e quindi dalla crescita degli astenuti. Come si evince dalla Tabella qui sotto, che confronta le regionali del 2014 con quelle del 2010, hanno perso tutti, ma proprio tutti.

Alcune domande dopo le elezioni amministrative

Quanti sono i «poli»? Quanto ha inciso la crisi? Questo sistema politico è riformabile? Come previsto, i ballottaggi hanno confermato, accentuandole, le tendenze già emerse al primo turno delle elezioni amministrative. La destra ne è uscita bastonata e confusa, il centrosinistra con la convinzione di essere ormai vicino al ritorno al governo. In realtà la […]

L’astensionismo e le elezioni anticipate

In merito ai ragionamenti di Asor Rosa Il Manifesto di domenica 8 agosto ha pubblicato in prima un intervento di Asor Rosa che merita la massima attenzione. Esso si rivolge in prima battuta ai sinistrati scontenti della sinistra, ma in seconda ad ogni democratico che serbi la speranza di farla finita, non solo con Berlusconi, […]