Perché sì ad un governo M5S-Lega

Comunicato n.3 – 2018 di Programma 101Stop all’austerità: per un governo M5S-Lega Le forze della conservazione sistemica sono state battute nelle urne. Ora vanno cacciate dal governo. Il loro tentativo di confiscare la rivolta elettorale degli italiani va respinto. E’ necessario impedire il nuovo furto di democrazia a cui lavora la cupola eurista. Ma come?

La società italiana dopo 10 anni di crisi

Pubblichiamo l’inchiesta di Leonardo Mazzei presentata alla II. Assemblea del Movimento Popolare di Liberazione-Programma 101 svoltasi il 10 e l’11 marzo. Avevamo già pubblicato, dei documenti approvati dell’Assemblea, la risoluzione SOVRANITÀ E SOVRANISMI: SI CHIUDE UN CICLO e le TESI PER UNA SINISTRA PATRIOTTICA.E’ disponibile in formato pdf  l’opuscolo: TESI E DOCUMENTI PROGRAMMATICI 2011-2018

Il cedimento totale di Syriza

Il governo di Atene ha accettato tutte le condizioni della Troika. In cambio doveva esserci la ristrutturazione del debito, ma se ne riparlerà nel 2018. In fondo un articolo di Paul Craig Roberts

Il NO della sinistra di Syriza a Tsipras

L’alternativa all’austeritàQui sotto la Dichiarazione presentata ieri dalla Piattaforma di sinistra alla riunione del gruppo parlamentare di Syriza C’è un’alternativa alla capitolazione in Grecia. Ecco il piano  della piattaforma di sinistra al piano di Syriza.

Referendum contro il Fiscal compact. Noi ci siamo!

Comunicato della segreteria nazionale del Mpl Il 3 luglio ha preso avvio la raccolta di firme per un referendum che, almeno nelle intenzioni del comitato promotore, è contro il Fiscal compact e le politiche di austerità.