Rapina in banca, modello “Intesa”

Le mani (non invisibili) sulle banche venete Un euro privato contro 6 miliardi pubblici, come scambio ineguale proprio non fa una piega. Non devono averci messo molto i tecnici del sig. Carlo Messina, amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, a formulare la loro offerta d’acquisto per Veneto Banca e per la Banca Popolare di Vicenza.

Un “Atlante” piccolo ma truffaldino

Tutto come previsto: le banche italiane ancora nella tempesta. Il Fondo voluto dal governo è solo un modesto rattoppo per salvare le banche venete. Dopo di che le casse saranno praticamente vuote.