Le balle di «nonna Europa»

Il salva-Juncker: un Fondo senza fondi a cui nessuno crede I famosi 300 miliardi di investimenti dell’Unione Europea sono dunque arrivati. C’è solo un dettaglio: sono solo 21, ed a guardar meglio soltanto 5. Magie della finanza creativa. Mica hanno messo lì per caso un lussemburghese…

Gli undici taglieggiatori

E’ in arrivo la maxi-tassa per l’Europa: mille euro all’anno per persona per vent’anniL’ultimo mostro targato UE: il Debt Redemption Fund (Fondo di Redenzione del Debito) Altro che le buffonate del berluschino fiorentino! Altro che l’altra Europa dei sinistrati dalla vista corta! E’ in arrivo sul binario n° 20 (anni) un trenino carico di tasse […]

“Liberare” i migranti senza “arrestare” i capitali? Un suicidio politico

Contestare il reato di immigrazione clandestina senza aprire una contesa più generale per il controllo dei movimenti di capitale e per un’alternativa di politica economica, costituisce un suicidio politico. Spunti di riflessione per una “sinistra” allo sbando, da tempo incapace di dare coerenza logica alle fondamentali battaglie contro l’avanzata dei movimenti xenofobi e razzisti.

Unhappy families: il Portogallo

La svendita delle aziende pubbliche portoghesi imposta dalla troika Come stiano le cose lo sapete: le crisi fotocopia, delle quali vi ho descritto il meccanismo qui, qui, e qui, prevedono una fase espansiva, nella quale la periferia si indebita coi soldi del centro per comprare i beni del centro, e una recessiva, nella quale la […]

Se Frau Merkel va alla partita

Il fallimento del vertice di Roma Palazzo Madama, ore 16,36 – mentre Monti, Rajoy ed Hollande continuano a confabulare tra loro, la signora Merkel guadagna veloce l’uscita per raggiungere l’aereo che la porterà a Danzica, dove vedrà la partita Germania-Grecia (risultato finale 4-2) accanto a Michel Platini.