Libertà per i tre libici: rotto il muro del silenzio

La manifestazione di ieri a Perugia Alla fine ciò che temevamo è accaduto. Chi ha messo in galera Nuri e i suoi due compatrioti, nel tentativo di sabotare la manifestazione di Perugia, ha inviato i suoi “agenti provocatori” nella figura di due noti notabili bengasini, da molti anni ormai residenti in Italia. Noti amici della […]