Voi due: fatela finita!

Pare che Berlusconi abbia teso una trappola a Salvini. Pare che ieri mattina il puttaniere gli abbia assicurato un “appoggio esterno” ad un governo con i Cinque Stelle. Così Salvini comunica questa “disponibilità” a Di Maio il quale, tutto contento, va dalla Casellati, che invece gli comunica che né i forz’italioti né i fratellastri d’Italia […]

Inciucio o elezioni anticipate?

Dopo un mese di melina, mentre oggi inizia la liturgia delle consultazioni al Quirinale, la sola novità è quanto ha affermato Di Maio: «Pronti a un accordo con Lega o Pd, ma non con Berlusconi».

Paradossi di una strana stagione politica

Più le urne si avvicinano, più la confusione aumenta. Di tutto si discute fuorché di un banale dettaglio: il destino del Paese. Destino che rischia di decidersi a Bruxelles o, peggio ancora, a Berlino. Ma di questo – lo nota anche Federico Fubini sul Corsera – non c’è traccia nel cosiddetto «dibattito politico».

La legge (e la banda) delle tre B

Rosatellum, ovvero la legge BBB: una truffa su-misura per il Bomba di Rignano, il Buffone d’Arcore e il Bulletto di Milano (quello che parla con le felpe) La fine ingloriosa di Salvini. Da “grande oppositore” a stampella del regime

L’unica cosa certa

Coalizioni o car pooling? A proposito della nuova proposta di legge elettorale targata Renzi-Berlusconi Andrà davvero in porto l’ennesimo raggiro sulla legge elettorale congegnato dalla collaudata coppia formata dal Buffone di Arcore e dal Bomba di Rignano?

Sistema elettorale alla tedesca: un’Italia germanizzata?

Il Redibellum, l’ennesima porcata antidemocratica Scrivono i giornali stamattina che Renzi non è sicuro che l’accordo con M5S sulla legge elettorale tenga davvero. E in effetti, accettate le liste bloccate e i capilista garantiti, create cioè le premesse di un altro parlamento di nominati, il subbuglio tra i pentastellati è palpabile. Ma Grillo è già […]

L’«operazione sistemica» di Massimo D’Alema

Verso un governo Franceschini-D’Alema-Berlusconi? Lo so, il sottotitolo sembra roba da fantapolitica. Ma a volte bisogna guardare un po’ avanti. Di sicuro si sbaglierà qualche particolare, ma l’importante è cercare di cogliere le dinamiche di fondo. Comunque io ci provo, che forse a qualcosa può servire.

Uno schifo di sentenza!

Quanto è costituzionale la Corte Costituzionale? Ecco una bella domanda alla quale dovrebbero applicarsi tutti. La sentenza di ieri ci offre materiale sufficiente per la risposta. E siccome detestiamo il politicamente corretto che recita che “le sentenze non si commentano”, lo diciamo subito con chiarezza: il verdetto di ieri sull’Italicum fa semplicemente schifo! E le […]

I prossimi imbrogli (ancora a proposito della legge elettorale)

Alcune ipotesi prima della sentenza della Corte Costituzionale sull’Italicum Il 24 gennaio è alle porte. Quel giorno si terrà l’attesa udienza della Consulta per esaminare 14 profili di incostituzionalità dell’Italicum. Non è detto però che la sentenza arrivi subito. La Corte potrebbe infatti prendere un altro po’ di tempo prima della decisione. Siamo comunque ormai […]