Tsipras di fronte alla scelta finale: Patriota o Gauleiter?

«In una breve introduzione al nuovo piano presentato da SYRIZA si legge che l’esecutivo di Atene assicura che la Grecia si considera “un membro orgoglioso e irrinunciabile dell’Unione europea e un membro irrevocabile della zona euro“. Parole inequivocabili, scolpite nella pietra, che gettano una luce sinistra sul futuro della Grecia. Il demenziale atto europeista di fede […]

La conclusione del vertice europeo: “Ognuno per se, Dio per tutti”

Il problema greco non fa che annunciare quello tedesco. C’è un limite oltre il quale la competitività selvaggia produrrà lo sfascio dell’Unione e il passaggio ad uno scontro di tutti contro tutti. Dopo mesi di melina la montagna dell’Unione Europea ha partorito il suo topolino: Atene è stata autorizzata, proprio come voleva la Germania, a […]