Una storica rivolta nel segno di Sankara?

Burkina Faso. Voci dalla piazza che insorge Il Burkina Faso festeggia la partenza di Blaise Compaoré. Ma torna a camminare al ritmo di Thomas Sankara – a 27 anni dal suo assassinio — oppure corre il rischio di essere un’altra «primavera» manipolata? L’intensa esperienza rivoluzionaria sankarista fu interrotta nel 1987 con un sanguinoso colpo di […]

A 27 anni dall’uccisione di Thomas Sankara

Le responsabilità dell’imperialismo francese nell’uccisione del «Che Guevara dell’Africa» 15 ottobre 1987, la speranza del popolo africano, l’ultimo rivoluzionario del continente, Thomas Sankara, è stato assassinato. Il fondatore del “Paese degli uomini integri”, il Burkina Faso, è stato per una intera generazione il “Che Guevara africano”.

Comitato Sankara denuncia accoglienza Compaoré

Quello che segue è un appello del Comitato italiano Sankara a proposito della presenza in Italia del presidente del Burkina Faso, Compaoré. DENUNCIAMO L’ACCOGLIENZA DI BLAISE COMPAORE’ IN ITALIAGIU’ LE MANI DALLA COOPERAZIONE OSTAGGIO DI ASSASSINI