Nazionalizzare le banche e poi cancellare il debito pubblico

Il Fatto Quotidiano: una voce del capitaleIn risposta al bocconiano Stefano Feltri «Per il Feltri insomma, se lo Stato non paga il debito, ci sarà lo sfracello, il cataclisma. Perché? Perché salterebbero proprio le banche italiane, che hanno in pancia quasi la metà dei titoli emessi dallo Stato. Quindi: Dio ce ne scampi dal causare il […]