Referendum, la riforma costituzionale è voluta dall’Ue e dalle banche

Esprimiamo subito, senza giri di parole, il nostro punto di vista. Proprio perché a chiederci di votare sì al referendum costituzionale sono sire Renzi, il sistema bancario e quell’Unione Europea che di democratico non ha ormai nemmeno più l’apparenza, occorre votare NO, senza dubbi, esitazioni e ripensamenti.

La Boschi contestata a Perugia: noi c’eravamo!

Ieri 6 maggio, la ministra Maria Elena Boschi era a Perugia, al teatro Pavone, per la campagna elettorale a favore del “SI” per il referendum sulla riforma costituzionale che si terrà a ottobre. Transenne e sbarramenti agli ingressi. Entravano solo gli intimi e gli addetti ai lavori – il teatro Pavone non contiene più di […]

Il governo sbugiardato sulla disoccupazione

Se perfino il Sole 24 Ore denuncia l’imbroglio dei dati governativi… A Palazzo Chigi giocano coi numeri. Più precisamente imbrogliano. Certo, non è una novità. Da che mondo è mondo così fanno i governi, specie da quando esistono le statistiche. A tutto però c’è un limite. Ed esso risiede nel limite di sopportazione, o se […]