Sahara occidentale. Il giardino segreto del Re (del Marocco)

Il Sahara Occidentale, situato a nord-ovest dell’Africa, tra il Marocco e la Mauritania, è riconosciuto dalle Nazioni Unite dal 1964 come territorio non autonomo ovvero da decolonizzare conformemente alla Dichiarazione, del 14 dicembre 1960, sulla concessione dell’indipendenza ai popoli e ai Paesi sottoposti a dominio coloniale (Risoluzione 1514 [XV] dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite).