Camusso: peggio di così…

Firma Cgil: disobbedienza organizzata La decisione della segreteria della Cgil di apporre la firma all’accordo del 28 giugno, senza consultazione, è una gravissima violazione dello Statuto e, per questo, nessuno dell’organizzazione può ritenersi impegnato nel rispetto di tale atto. Ancor più grave è il fatto che si sia firmato l’accordo quando la sentenza sulla Fiat […]