L’unione bancaria (immaginaria)

La dis-Unione europea davanti alla sfida della nuova tempesta finanziaria Il Consiglio Ecofin [il cruciale dipartimento del Consiglio dell’Unione che si occupa di Economia e Finanza, Ndr] la notte del 18 dicembre scorso approvò un protocollo d’intesa sulla cosiddetta Unione bancaria.

Euro de profundis

Il cruciale Summit europeo del 9 dicembre 2011I governanti tedeschi sono stupidi? «De profùndis clamàvi ad te, Dòmine;Dòmine, exàudi vocem meam.Fiant àures tuæ intendèntesin vocem deprecatiònis meæ».[1]

Cinque ragioni a favore del default

Si dice che dobbiamo “onorare” il debito, altrimenti, ove lo Stato italiano non pagasse ciò sarebbe non solo “disonorevole” ma causerebbe il default, la bancarotta, la catastrofe economica, la fine del mondo. Si tratta di uno ragionamento che non sta in piedi, né dal punto di vista politico, né da quello morale e, quel che […]

L’euro è il problema, non la soluzione

The game is over 15 luglio: venerdì nero – 18 luglio: lunedì nerissimo – 1 agosto: lunedì del panico – 1 novembre: martedì del contagio Oltre allo spauracchio del default, per cui se ci dichiariamo insolventi sarebbe la bancarotta del paese, i compagni di merende di Trichet, Draghi e Napolitano, ricorrono all’ultima arma di distruzione di massa (dei […]

G20: rompete le righe!

Non perdonateli: non sanno quello che fanno Concluse le chiacchierate del G8 (ovvero i sette ladroni imperialistici più la Russia) è in corso il G20, o  “vertice dei grandi” (i venti paesi capitalistici di peso globale che da soli fanno l’87,9% del Pil mondiale). Noi azzardiamo quali saranno le sue conclusioni: la fuffa, il niente. […]

Il Markettaro

Per un’analisi logica della relazione del governatore all’assemblea della Banca d’Italia Mario Draghi, in virtù del suo temibile curriculum vitae e del ruolo che occupa, è come circondato da un’aura di papalina infallibilità. Ogni sua esternazione è rispettata con universale riverenza. Ogni suo giudizio accolto come oro colato. Il paragone col Papa non sembri azzardato. […]