Un Paese intriso di sangue: le cifre del terrore nel primo anno di Santos

Una breve rassegna della drammatica situazione in Colombia Quanto dolore, quante lacrime, spoliazioni e sparizioni forzate, quanti prigionieri politici e quante torture mancano ancora affinché nel mondo cessi la complice compiacenza con il regime colombiano? Le cifre degli assassinati, torturati, incarcerati e “desaparecidos”, così come le leggi atte a garantire impunità al paramilitarismo, la svendita […]

Trema il modello ereditato da Pinochet

Radiografia di un movimento che, dopo quattro mesi, non ha cessato di estendersi. Le manifestazioni massicce si sono succedute. Il 24 e il 25 agosto, centinaia di organizzazioni sindacali di base e della Centrale Unitaria dei Lavoratori (CUT) hanno chiamato allo sciopero nazionale. Un’istruzione pubblica, gratuita e di qualitàSe prendiamo in considerazione un salario minimo […]

In Colombia un vero «genocidio sindacale»

In seguito allo sciopero indetto a  Puerto Gaitán, nel dipartimento del Meta, affinché la multinazionale spagnola CEPSA rispetti i diritti dei lavoratori, centinaia di affiliati e attivisti dalla USO (Unione Sindacale Operaia, settore petrolchimico) hanno subito minacce di morte, così come i loro familiari. L’intensificazione delle minacce contro i sindacalisti coincide sempre con le mobilitazioni […]