Crisi dell’Unione Europea: il «fronte italiano» è ormai aperto

A proposito della crisi bancaria, del conflitto Renzi-Juncker e del gigantesco scontro di interessi in atto. In coda un breve commento sulle dichiarazioni di Draghi «Le banche vengano dunque salvate (evitando il bail-in e mandando a quel paese l’UE), ma nello stesso tempo nazionalizzate»

I bei volti della Leopolda

Prendiamone uno a caso: l’onorevole (si fa per dire) Marco Di Stefano Per Renzi la Leopolda è la vetrina della nuova Italia, della sua Italia, quella che mette in mostra un ceto di arrivisti da far impallidire ogni precedente storico. E’ la stessa fauna delle cene a 1.000 euro (mille), naturalmente detraibili, per finanziare il […]

I numeri della «terza repubblica»: 37 (percento) – 800 (euro)

E intanto il governo vuol ingrassare le banche regalandogli gli utili (e non solo) di BankitaliaE guai a chi vuol discuterne in parlamento, che c’è il ricatto…dell’IMU! Strana congiunzione astrale quella di questa fine gennaio. E più che strana, rivelatrice. Renzi ha fretta, l’Electrolux ha fretta, le banche italiane hanno fretta. Tutti hanno fretta di […]