E dopo la sberla a Berlusconi?

Perché un governo di centrosinistra non cambierebbe nulla L’euforia che impera nel campo del centrosinistra non nasconde il fatto principale: l’esodo dei cittadini, anzitutto dei proletari, dalle urne. Il “consenso a valanga” per Pisapia a Milano (365mila voti su un totale di quasi un milione di aventi diritto) è un’illusione: si riduce ad un terzo degli […]