Dieci domande ad Antonio Ingroia

Pesce lesso Monti ha appena terminato la sua conferenza stampa per dire e non dire. Vorrebbe fare il premier ma senza sottoporsi al giudizio elettorale. O meglio, accetterebbe di sottoporvisi se avesse la certezza del risultato. Ma questa non c’è, e dunque «riflette», mettendo la sua riflessione (e dunque se stesso) al centro del mondo. […]

Una «Syriza italiana»?

Può formarsi in Italia una coalizione alla greca? Potrà nascere in Italia qualcosa che assomigli (pur senza mitizzarla, che anzi l’abbiamo a più riprese criticata) alla coalizione greca di Syriza? E’ una domanda che si vanno ponendo in molti. E’ una domanda importante oltre che legittima. Cerchiamo perciò di dare qualche risposta.

Note sul Movimento 5 Stelle

Un nuovo intervento sul significato e le conseguenze della recente affermazione elettorale del Movimento 5 Stelle In Italia, oggi, nel 2012, c’è una nuova Santa Alleanza, una riunione di tutti i partiti della Seconda Repubblica in una caccia contro uno spauracchio mostruoso, lo spettro del grillismo. Il successo del M5S nella recente tornata elettorale amministrativa […]

Il dilemma di Faust

Riflessioni italiane su comunismo e capitalismo oggi 1. Iniziamo con un paradosso. Credo fermamente che oggi, in Italia, la prima cosa che deve fare un comunista (nel senso di Marx) è quella di non fondare, di non aderire o votare un partito comunista. Dal momento che la cosa può sembrare irritante, è necessario argomentarla brevemente […]

Per un pugno di seggiole

Senza idee, senza proposte, senza una linea: proprio per questo – se il tracollo finanziario non travolgerà tutto prima del tempo –  Prc e Pdci potranno rientrare in parlamento. Non gli servirà a niente, ma è quel che gli basta. Quanto sono vicine le elezioni politiche? A giudicare dal lavorio delle segreterie dei partiti, abbastanza […]

Vendola, la violenza e la Marcegaglia

«La presidente di Confindustria? Come i precari e gli indignati» A sinistra è quasi un coro: la violenza di una parte dei manifestanti di sabato va condannata, punto e basta. Guai a porsi interrogativi sui motivi che l’hanno scatenata. Innocenti come sono, mica possono rischiare di finire sul banco degli imputati per le responsabilità accumulate […]

Coazione a ripetere

Perché la Federazione della Sinistra nasce morta La Federazione della Sinistra (FdS) ha dunque tenuto il suo primo congresso. Congresso oltremodo blindato, povero di contenuti e, soprattutto, dominato dalla paura: paura che le elezioni slittino, paura di essere scaricati dal Pd, paura del successo di Vendola. Paura, paura, paura… Può un soggetto politico fondarsi sulla […]

Afghanistan: il festival dell’ipocrisia

L’uccisione di altri due soldati italiani (fanno 25) e il ferimento di altri due a causa di un attacco al maxi-convoglio congiunto USA-NATO mentre da Herat si recava, non certo per una gita, nella roccaforte settentrionale  della Resistenza di Bala Murghab, ha suscitato, come di consueto, un coro di ipocrite esecrazioni.Primo fra tutti, ovviamente, Berlusconi […]

Le elezioni regionali nel bel mezzo della crisi politica italiana

Tre scommesse, più una, sulle elezioni del 28 marzo Le elezioni regionali si terranno tra due settimane, ma due dati appaiono già certi: saranno le elezioni con più ricorsi e con meno elettori della storia repubblicana. Se il primo dato è già una certezza, che la dice lunga sull’interminabile processo degenerativo della politica italiana, sul […]