Ecco il programma di Unità Popolare (Laikí Enótita)

Presentiamo ai lettori la traduzione in lingua italiana del programma di Unità Popolare, il nuovo movimento politico sorto dalla scissione di SYRIZA dopo la capitolazione di Tsipras.Aiutateci a farlo circolare!

Taglio dei salari o uscita dall’euro?

Jacques Sapir misura la “svalutazione interna” che sarebbe necessaria per restare nell’euro L’articolo di Sapir che potete leggere di seguito è particolarmente utile. Nel caso dell’Italia (ma anche della Grecia) i calcoli dell’economista francese dimostrano due cose. La prima è la pesante svalutazione salariale (almeno il 20%) necessaria a rimanere nell’euro: chi pensa che i […]

Grexit: l’improbabile “uscita di velluto”

Jacques Sapir racconta della conferenza organizzata ad Atene, che finalmente contempla in maniera esplicita la possibilità per la Grecia di uscire dall’euro. Questa conclusione pare obbligata in ogni caso, ma occorre che la politica si muova per evitare che essa avvenga in maniera conflittuale e disordinata. La conclusione del grande economista francese è che, per evitare […]

Grecia: e ora?

E’ fastidiosa quanto risibile la sicumera con cui molti anti-euro gridano al “grande tradimento” riguardo all’accordo siglato dal governo di Tsipras. Essi non fanno che raccogliere la narrazione dei media euristi, che a loro volta riprendono e amplificano la lettura tedesca, tutta tesa a dimostrare che il governo greco ha sottoscritto una resa unilaterale. Peggio! […]

Grexit: la rottura è solo questione di tempo

Oggi, 14 Febbraio 2015, si svolgerà una manifestazione a Roma, Piazza Indipendenza ore 14.30, a sostegno del popolo e del governo greco. Il Coordinamento della Sinistra contro l’Euro sarà presente con le sue proposte, le sue analisi e i suoi valori, distribuendo questo volantino (stampatelo e distribuitelo).

Disunione europea

Quali conseguenze del flop del vertice di Bruxelles? Mercoledì 23 maggio sera c’è stato l’ennesimo vertice dell’Unione europea, compresi i dieci paesi che non hanno l’euro — siamo oramai a ben 24 vertici europei dedicati alla crisi dell’euro dall’autunno del 2008!

Prima del 20 marzo

L’imminente default della Grecia e la sorte dell’euroLe bugie hanno le gambe corte I nostri lettori più attenti ricorderanno  quando, all’inizio del 2010, esplose la questione del debito greco. Prendeva avvio il contagio ai cosiddetti Piigs e con esso il terremoto dell’eurozona. Nel maggio del 2010, a frittata mezza fatta, l’Unione europea, dopo aver apparentemente piegato […]

La rotta d’Europa e la sinistra in rotta

Su il manifesto del 19 luglio Rossana Rossanda pubblicò uno dei suoi lunghi pistolotti dal titolo ambivalente «La rotta d’Europa». Si trattava di una specie di piagnisteo che si concludeva in un meschino interrogativo: “Sperammo anche noi comunisti nell’Unione europea, non vorremmo esserci sbagliati”.Se per la gran parte della “comunità scientifica” i danni causati dall’euro […]

Grecia – Il default non è più un tabù

L’«impensabile» è ormai oggetto di discussione. Del possibile default – in politicamente corretto finanziario «ristrutturazione del debito» – si parla sempre più spesso. In particolar modo per la Grecia, ma le traiettorie di Irlanda e Portogallo non sembrano troppo dissimili. Ed affiora anche l’ipotesi (sempre per la Grecia) di uscita dall’euro. Ne ha parlato una […]