Moldavia: in galera il primo ministro filo-UE

Vilad Filat, il primo ministro della Repubblica di Moldavia, ardente sostenitore dell’adesione all’Unione europea ed alla NATO è stato arrestato con l’accusa di aver intascato bustarelle per 260 milioni di dollari, una cifra enorme date le condizioni economiche del paese.