Eurostop: il meglio della sinistra che c’è

Si è svolto sabato scorso a Napoli il convegno: «ITALEXIT: una via per rompere la gabbia dell’Unione Euro». [Nella foto l’inizio dei lavori] Dopo i saluti del sindaco De Magistris, che ha voluto personalmente esprimere la sua vicinanza ai promotori del convegno, i lavori sono stati aperti da Giorgio Cremaschi.

Verso un grande convegno

Mancano solo tre settimane al grande convegno «OLTRE L’EURO. La sinistra, la crisi, l’alternativa» (11-12 gennaio 2014). Siamo sicuri che sarà un successo, sia  per quanto riguarda i contenuti che la partecipazione. L’ondata di proteste che ha scosso il Paese queste settimane attesta in maniera inequivocabile che la necessità di uscire dal regime dell’euro non […]

Oltre l’euro: un grande convegno alle porte

Bruno Amoroso, Emiliano Brancaccio, Sergio Cesaratto, Warren Mosler, Marco Passarella, Andrea Ricci, Ernesto Screpanti, Nino Galloni, Gennaro Zezza. Questi, in ordine alfabetico, gli economisti di spicco che ascolteremo, sabato 11 gennaio a Chianciano Terme, in occasione della prima giornata del  convegno «OLTRE L’EURO. La sinistra, la crisi, l’alternativa».

Imperialismo globale e crisi

M. Castaldo intervista Ernesto Screpanti È appena uscito il libro di Ernesto Screpanti L’imperialismo globale e la grande crisi. Lodevolmente, è stato pubblicato in edizione online scaricabile gratis. È un tentativo di spostare avanti, adeguandolo ai tempi, il dibattito sull’imperialismo.

Assemblea di Chianciano: ordine dei lavori e interventi

Sabato 22 ottobre Prima sessione, INTERVENTI ORE 10:00-12:00Presiede: Stefano D’Andrea Sergio Cesaratto, docente di Politica economica, Università di Siena«Interessi nazionali e sovranità monetaria: spazi per un’uscita progressista dalla crisi europea» Alberto Bagnai, docente di Economia politica, Università di Chieti«Euro: uscirne è di destra? Perché, entrarci è stato di sinistra?»