L’eurozona va sciolta, altrimenti Berlino ci condurrà al disastro

Le elites tedesche stanno imponendo all’Europa un’austerità estrema. Il retroterra ideologico: ci si salverà solo imitando il modello tedesco fondato sulle esportazioni e sulla politica salariale deflazionistica. Solo con un simile trattamento la periferia dell’Unione Europea (UE) potrebbe recuperare competitività. Così queste economie sono spinte in una profonda recessione di cui non si vede la […]

Quale film sta guardando la sinistra?

Euro-crisi – Verso l’ultimo atto «Che le sinistre (dal Pd al Pcl, passando per Sel, Fiom, Rifondazione, sindacalismo di base, Sinistra critica, Rete dei comunisti, Carc, anarchici, ecc.) vadano, sua sponte, a farsi impiccare in corteo sul patibolo predisposto dalla finanza plutocratica, sarebbe affar loro. La tragedia è che si portano appresso milioni di cittadini. […]

Il pasticciaccio

Le decisioni del vertice europeo Scrivevo giovedì scorso, mentre aveva inizio il Vertice europeo del 8-9 dicembre: «Scommetto dunque che il Summit sarà l’ennesimo fiasco. Se una pezza verrà messa, allontanerà il collasso non di un anno, ma di un mese. Ammesso che una pezza venga messa o che, nel loro sbandamento, i governanti europei […]

Senza freni

Il manifesto de Il Sole 24 Ore, ovvero il disco rotto di un liberismo senza limiti e senza argomenti di un capitalismo senza idee La maxi-manovra tremontiana è stata varata a tempo di record da un Parlamento sordo e grigio come non mai. Felice come un bambino col gelato in mano l’indecente inquilino del Quirinale, […]

Eurobond? No Eurocrack!

La tempesta in arrivo e i reali interessi che si celano dietro alla disputa sui salvataggi dei PIIGS La morte dell’euro, e dunque la disgregazione dell’Unione europea, fino a ieri liquidati da parte dei Maître à penser europeisti come “farneticazioni” di qualche portatore di sventura, sono diventati da alcune settimane temi di discussione ordinaria, non solo […]