La bancarotta dell’Ucraina

Il 21 novembre 2013 è considerato il momento in cui inizia l’Euromaidan, ovvero la serie di manifestazioni e di disordini che hanno destabilizzato l’Ucraina e acuito le sue già profonde divisioni. Quel giorno il governo locale aveva annunciato che non intendeva più firmare l’accordo di associazione con l’Unione Europea, che al contrario sembrava ormai prossimo […]

Il presidente oligarca: naturale risultato di Euromaidan

Comunicato di Union Borotba (Lotta) sulle “elezioni di sangue” in Ucraina Le cosiddette elezioni, tenute dalla giunta Kiev il 25 Maggio, non si possono considerare giuste o legittime. Le elezioni tenute nel bel mezzo della guerra civile nella parte orientale del paese e del terrore neonazista nel Sud e Centro, non sono state libere.

Antifascisti ucraini

Intervento sulla situazione in Ucraina all’incontro antifascista di Atene Nei giorni 11-12-13 aprile si è tenuto ad Atene il Meeting antifascista europeo. Di seguito l’intervento tenuto da Andrew Manchuk a nome del sindacato Borotba e del collettivo del giornale on-line Liva.com.ua